giovedì 30 giugno 2011 11 commenti

Pupa: Color Pop Mascara n°5


La Color Pop di Pupa è uscita circa un mese fa in moltissime profumerie.
Si caratterizza per i colori accessi e brillanti: mascara colorati, smalti estivi e ombretti matte perfetti da utilizzare con la tecnica color block!

L'unico pezzo che ho puntato sin dall'inizio (anche se poi ho preso altri prodotti) è il mascara borgogna, lo 05.


Lo scovolino ha una forma allungata, con le setole abbastanza fitte. Trovo che prenda troppo prodotto, bisogna scaricare bene l'eccesso di prodotto.

Ecco il colore alla luce del sole.


Passiamo alle mie considerazioni personali.

Il colore una volta applicato non si vede!!!
Colora appena le ciglia, si intravede il borgogna solamente alla luce del sole, ma assolutamente non è un colore pieno come vedete in foto.
Inoltre sulle mie ciglia l'effetto non è dei migliori. Infatti ho bisogno di un buon volumizzante, sopratutto alla base, cosa che questo mascara non mi da.
Ha un effetto allungante, cosa però che fa formare dei ciuffetti spelacchiati abbastanza antiestetici.

Ricordo che la valutazione di un mascara è molto soggettiva, dunque cosa non va bene per me potrebbe essere perfetta per voi.

Lo utilizzo applicando un buon mascara volumizzante nero con sopra questo borgogna.


Non spaventatevi comunque per la poca pigmentazione, leggendo altre review ho notato che gli altri colori sono intensissimi. Probabilmente questo era il colore più difficile da rendere ben visibile.

Ero tentata di provare altre colorazioni ma per le mie ciglia, fini e corte, questo prodotto non mi dà le caratteristiche che cerco.

Voto: 6

Non mi sento di dare una votazione negativa proprio perchè il mio è un caso particolare. Come ho già detto quasi tutte le ragazze si sono trovate bene!
Sconsiglio questa particolare colorazione e ritengo che non sia adatto alle ragazze che hanno assolutamente bisogno di volume per ottenere un risultato soddisfacente!


Quale pezzo di questa collezione preferite?
mercoledì 29 giugno 2011 12 commenti

Clinique: Long Last Glosswear


Prima volta sul blog per Clinique!

Oggi vi parlo dei Long Last Glosswear, lipgloss che promettono una durata di 8 ore e una brillantezza assoluta.

Ho avuto modo di provare tre colorazioni grazie ad un regalo di un'amica.

Le tonalità a mia disposizione sono:
- 13 Fireberry, un bel rosa scuro tendente al ciliegia con glitter oro
- 14 Cabana Crush un fuscia intenso
- 21 Bamboo Pink, un nude rosato non venduto in Italia.


Il finish è sheer, dunque non vi aspettate un'alta pigmentazione.

Questi lipgloss, proprio perchè promettono una durata maggiore rispetto ad altri, sono molto appiccicosi, fattore che assolutamente non amo in questo tipo di prodotto.
Non sono affatto confortevoli, non idratano e danno veramente fastidio se indossati.
Inoltre, una volta andati via dalle labbra rimane comunque una sensazione non piacevole.

Detto ciò la durata è effettivamente maggiore.

Ecco gli swatches:


Perdonate la scarsa qualità delle seguenti foto, me ne sono accorta solo dopo l'importazione sul pc. Al pensiero di rifarli le mia labbra hanno chiesto pietà!

n° 13

n° 14

n° 21
L'applicatore è in spugnetta.

Fattore molto importante è il fattore di protezione spf 15.

In definitiva se cercate un gloss duraturo e non vi da fastidio il fatto che sia appiccicoso ve lo consiglio!
Personalmente non mi piace assolutamente, preferisco di gran lunga quelli idratanti e confortevoli!

Voto: 5-

Ripeto questo voto è dettato da una preferenza personale!

Il costo varia tra i 15€ e i 20€, purtroppo essendo un regalo non so il prezzo esatto!

Voi avete provato prodotti di makeup di Clinique? Cosa consigliate?
martedì 28 giugno 2011 0 commenti

Elf: Mineral Concealer


Torniamo a parlare di correttori in casa Elf.
Ho bocciato l'ultima palette uscita qui e oggi vi recensisco il Mineral Concealer.

La colorazione da me scelta è la Warm, indicata per un'incarnato medio con sottotoni neutri. La tonalità è lievemente più scura rispetto al mio incarnato, e probabilmente questo ha lievemente distorno la mia opinione sul prodotto.

La coprenza che dona questo correttore è molto leggera. Sinceramente non ho mai provato un prodotto minerale di questo tipo (ho usato concealer gialli e mi sono piaciuti molto) quindi non so dire se la copertura è nella media.
Nasconde abbastanza bene i rossori, i brufoli e le relative macchie non li maschera a dovere.
Per quanto riguarda le occhiaie (viola/blu) si otterrebbe un risultato migliore che una colorazione adatta a combattere questa discromia; se invece non avete grossi problemi basterà ad illuminare la zona.
Lo sconsiglo a chi ha un contorno occhi particolarmente secco per via delle texture polverosa.



Ecco l'inci (preso da Saicosatispalmi):

MICA (opacizzante)
ZINC OXIDE (Additivo)
TITANIUM DIOXIDE (opacizzante)
BORON NITRIDE (additivo)
CAPRYLYL GLYCOL (emolliente / umettante)
TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)


May Contain:
CI 77163 (colorante cosmetico)
CI 77491 (colorante cosmetico)
CI 77492 (colorante cosmetico)
CI 77499 (colorante cosmetico)
CI 77742 (colorante cosmetico)
CI 77007 (colorante cosmetico) 


Come potete notare non è del tutto naturale, ma questo potevamo aspettarcelo.

In definitiva questo prodotto non mi è piaciuto.
A mio avviso ha la stessa coprenza che potrebbe dare un normalissimo fondotinta minerale, nulla di più. Lo trovo abbastanza inutile.


Potrei consigliarlo alle ragazze che non hanno particolari problemi e che voglio solo uniformare il colorito.

Voto: 5/6

Il costo è di 4€ per 2,84g di prodotto.

Fattore positivo è la dotazione di Spf 15


Voi l'avete provato?

lunedì 27 giugno 2011 12 commenti

Essence: Stay All Day Concealer


Oggi torniamo a parlare di Essence!
Con i nuovi rifornimenti è uscito come novità questo correttore, che promette una durata di 16h.

Diciamo subito che non mi è piaciuto, o per essere meno categorica, non mi ha entusiasmata.

Partiamo con il dire che esistono solo due tonalità, sono la stessa gradazione di colore per i due sottotoni: la 01 ha un sottotono giallo mentre la 02 ne ha uno rosato.
E' una colorazione chiara, non adatta per le pelli più scure o abbronzate.

L'applicatore è a spugnetta, la consistenza del correttore è molto cremosa.
Purtroppo, nonostante a primo impatto sembra coprente, una volta sfumato scompare.
Inoltre in particolari zone come il mento o la zona intorno al naso fa fatica ad uniformarsi con l'incarnato.

La coprenza dunque non è presente nemmeno se lo si utilizza per coprire le occhiaie. Le mie tendono molto a formare una zona grigia intorno all'occhio e con questo correttore la situazione sembra quasi peggiorare!

Scordatevi dunque che vi copra imperfezioni e macchie varie.
Aiuta solo ad uniformare il colorito ma è una funzione che svolge qualsiasi altro correttore.

Ecco lo swatch, la tonalità è la 02



Il costo è di 2,99€, ma il prodotto non vale un centesimo di più!

Voto: 5-

Boccio questo correttore, ce ne sono mille altri più validi!!

L'avete provato? Cosa ne pensate?
giovedì 23 giugno 2011 16 commenti

Smalti Arancione/Corallo: dupes e dintorni



Oggi parliamo di smalti estivi! Mai come quest'anno l'arancio e il corallo sono di moda, e dunque ho pensato di farvi vedere i miei, cercando possibilmente dei dupes per evitare di fare acquisti sbagliati.

Ecco gli smalti, partendo da sinistra:
- Collistar, n°11 Corallo, un bellissimo colore shimmer abbastanza chiaro, sta benissimo su mani abbronzate.
- MissBroadway, Coral: in realtà è un arancione puro! (recensito qui)
- Essence, 09 Get the fever, è stato il mio primo smalto di questo marchio, purtroppo fuori produzione
- Pupa, 508 un corallo con una punta di rosa;è stato riproposto nella LE color pop. Purtroppo è un pò denso, ma è una caratteristica che ho riscontrato in molto colorazioni simili, arriverà la review a breve!
- Essence, limited edition return to paradise.. l'ho messo per una specifica ragione, leggete più avanti.
- Catrice, limited edition Floralista, un bellissimo corallo (recensione qui)

Ecco gli swatches:

Da sx: Catrice, Essence, MissBroadway, Collistar

Come potete notare dalla fotografia, il Coral di MissBroadway è molto simile a quello di Essence, dal vivo la differenza si nota pochissimo!

Ecco gli altri due smalti:


Ho inserito anche lo smalto di Essence della Return on Paradise, un bellissimo mardarino con riflessi, perchè penso di poter farlo diventare il nuovo Mimosa, basta schiarlo! Secondo voi devo usare il bianco o un giallo?
Proverò e vi faccio sapere!
L'altro giorno ero da Sephora e mi sono trattenuta dall'acquisto dell'originale, autoconvincendomi che avevo già qualcosa di simile... e ora devo farmelo!

In generale d'estate il colore arancio sulle unghie mi piace, mette allegria!

Voi lo indossate?


Ps: se nei prossimi giorni mi vedrete poco presente è perchè parto qualche giorno per il mare! Non sarà una vacanza di relax perchè devo fare dei lavoretti ma spero di rilassarmi almeno un'oretta in spiaggia! 

Un abbraccio!
mercoledì 22 giugno 2011 25 commenti

Mac: Impassioned Lipstick


Oggi vi presento un bellissimo rossetto di Mac reduce dal mio primo acquisto nello store torinese, ricordate?

Impassioned è un fucsia veramente intenso, difficile trovarne un'altro che lo possa battere. E' un amplified, dunque è iperpigmentato e cremoso.
E' uno dei miei finish preferito perchè combina l'idratazione alla durata, veramente ottima.


All'inizio pensavo di aver sbagliato acquisto, credendolo un fucsia poco portabile; fortunatamente mi sono ricreduta perchè è un rossetto molto modulabile. Potrete infatti decidere voi l'intensità a seconda delle passate che farete.



Ecco gli swatch sulle labbra:




Per smorzare i toni e renderlo più portabile lo tampono con una velina o lo applico direttamente con le dita! Il risultato è molto bello e duraturo!

E' un colore perfetto per quest'estate!

Voto: 7/8

Il costo, se non ricordo male, è di 17,50€

La domanda è d'obbligo.. qual'è il vostro rossetto Mac preferito?



Ps:
c'è qualcuna che sarebbe interessata ad uno scambio con il Creme d'nude? Contattatemi via mail! :)
lunedì 20 giugno 2011 6 commenti

Phytorelax: Latte Detergente e Tonico all'Oliva


Oggi breve post per consigliarvi due prodotti!
Parlo del tonico e latte detergente della Phytorelax, la linea all'olio d'Oliva.

Mi sono piaciuti molto perchè rendono la pelle molto idratata.

Il latte detergente, con il comodissimo dispenser, toglie il trucco dal viso (per la zona occhi uso uno struccante specifico), lascia la pelle soffice e pulita. Mi è durato moltissimo perchè dal dispenser esce il giusto prodotto, evitando gli sprechi.

Il tonico lenisce la pelle, grazie agli estratti di olio d'oliva non tira la pelle, ma contribuisce ad idratarla!
Ottimo!

Ecco l'inci (cliccate sulla foto per ingrandirli):


Aspetto qualche ragazze più esperta di me per l'analisi!

Il costo di questi prodotti si aggira intorno ai 5€, personalmente li compro all'Oviesse!
Parlai già del balsamo per capelli qui, devo dire che questa linea non mi sta deludendo!

Voto: 7 

Voi avete visto in giro questa marca?
sabato 18 giugno 2011 25 commenti

Catrice: Papagena Limited Edition


Lo ammetto, quando escono determinate edizioni limitate divento un pò ossessiva.
Solitamente cerco di limitarmi ma la Papagena mi piaceva moltissimo, ispirata alla giungla amazzonica punta su tonalità forti sugli occhi, colori caldi e perfetti per l'estate!

Partiamo dal packaging.
E' prevalentemente nero con le scritte che cambiano a seconda della colorazione. Il materiale è particolarmente gommoso e questo è un difetto in quanto facilmente sporcabile.

Iniziamo con il pezzo forte, il bronzer!
Sono pepite che donano un effetto shimmer dorato fantastico!


Sono veramente pigmentati, usati pressati e bagnati sono perfetti come ombretto, donano una bellissima sfumatura marrone calda all'occhio.
Se invece si utilizzano in minore quantità sono perfetti come illuminante, magari con la pelle più abbronzata.

L'ultima fotografia è stata scattata con il flash per farvi vedere meglio la luminosità, tenete presente che il colora appare meno aranciato una volta applicato.
Ricordate inoltre che se li usate come ombretti, potrebbe risultare lievemente polverosi.

Altro pezzo ambito da molte è il blush in stick.
E' disponibile in due tonalità, Tigerlilly, un bellissimo arancione corallo e Bird of Paradise, un rosa abbastanza acceso.

Swatchati sulla mano hanno una scrivenza minima, che migliora lievemente una volta stesi sul viso. Tra i due preferisco il corallo per scrivenza. Non sono facilissimi da sfumare, inoltre necessitano di una buona polvere per essere fissati.





Ecco gli swatches, dove potrete constatare la mancanza di pigmentazione.


Altro prodotto che potrebbe deludere sono i rossetti, che hanno la strana consistenza simil gel che donano un risultato simile ad un lucidalabbra.
Cambiano lievemente la pigmentazione delle vostre labbra senza stravolgerla, sono semi lucidi e non sono invadenti.
La differenza di colore tra le due tonalità è minima, non fate come me che li avete presi tutti e due.





La collezione prevede inoltre tre eyeliner in penna, nei colori bianco, nero e verde, quello che ho preso io!
La punta permette di scegliere l'intensità del tratto, che risulterà intenso con una sola passata. Si fissa perfettamente sulla palpebra, con il difetto però di essere difficile da struccare.


Ultimo pezzo che vi mostro è un bellissimo smalto, Welcome To The Jungle, un bellissimo verde oliva scuro con riflessi oro! Bellissimo! Nonostante sia poco adatto alla stagione estiva lo trovo veramente originale.
La stendibilità è buona, come la pigmentazione. La durata mediamente soddisfacente.

Ecco il risultato sulle unghie:






In generale questa collezione mi è piaciuta molto, sono rimasta però delusa dai blush in stick, mi aspettavo decisamente meglio!

Voi l'avete già avvistata! Spero di esservi stata utile!!
mercoledì 15 giugno 2011 16 commenti

Bottega Verde: Kajal in Stick


Oggi vi parlo di un prodotto che sto testando da molto tempo.
Parlo del kajal in stick con olio di Argan e Vitamina E di Bottega Verde.

Hanno recentemente cambiato packaging, si è rimpicciolita la confezione e le relative quantità di prodotto.
Ecco la differenza, i colori in mio possesso sono il nero e il marrone.



Si notano già segni di usura, quindi non riesco a farvi vedere bene la differenza!


Il nero è un kajal veramente intenso, dalla pigmentazione estrema, nasce per essere scrivente nella rima interna dell'occhio ed assolve in pieno il suo ruolo!

Ora attenzione perchè sto per descrivervi come lo utilizzo e, causa anche le innumerevoli ore appena passate sui libri in questi giorni, può risultare incompresibile....
Trovo questo kajal la soluzione al mio non saper applicare la matita nella rima interna superiore dell'occhio (per intenderci quella vicino alle ciglia); in questo caso è facilissimo perchè appoggio la mina sulla rima in modo orizzontale e lo faccio semplicemente scorrere, la linea sarà netta senza sbavature o accecamenti vari!

Ok... potete dirlo! Elisa... hai semplicamente spiegato il metodo tradizionale di applicazione del kajal!


Il nero è intenso, delinea gli occhi ottenendo uno sguardo intenso.
E' facilissimo da sfumare anche sulla palpebra. Trovo purtroppo che tenda a sbavare, vi consiglio dunque di non esagerare con l'applicazione e di togliere gli eccessi.

Ecco il tratto sfumato:



L'altro kajal nel vecchio packaging è un bellissimo bronzo.



Utilizzo anch'esso nella rima interna, illumina moltissimo lo sguardo ed è perfetto per la stagione estiva.
Sbava meno rispetto a quello nero e a mio avviso dura di più.



Questi kajal mi piacciono molto proprio perchè ho trovato dei comodi utilizzi: il nero lo applico generalmente nella rima interna superiore mentre, se voglio un look un pò arabeggiante senza il nero opto per il bronzo!

Unico svantaggio che potrei trovare è, come già spiegato, che si fissa poco sulla rima, e questo è negativo sopratutto con il periodo estivo quando il trucco tende a colare di più!

Voto: 6+

Sono disponibili in 4 colorazioni ad un costo di 10,99€. Ovviamente potrete utilizzare uno degli innumerevoli sconti che Bottega Verde offre!


Voi li avete provati? Opinioni?



Disclaimer: Il kajal nero mi è stato inviato gratuitamente da Bottega Verde a scopo valutativo.
Non sono pagata per scrivere questa review nè tantomeno la mia opinione è stata condizionata dal fatto di aver ricevuto questo prodotto gratis.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...