martedì 30 aprile 2013 18 commenti

Prodotti finiti: Aprile 2013


Anche Aprile è volto al termine, non mi rendo mai conto del tempo che passa, sembra solo ieri che scrivevo il post del mese passato!
Questo mese ha visto finire un'altra cipria, tra l'altro appena aggiunta alla lista dei prodotti da smaltire. Ho deciso di cestinare l'Extract Lash di Elf in quanto non riuscivo proprio ad utilizzare!

Ecco la lista:
- The Body Shop*: Candied Ginger Lip Balm. Non idratante come quello alla vaniglia, ma validissimo per un trattamento notturno.
- Catrice: Prime&Fine. Ottima cipria: effetto matte, minimizza i pori, non secca la pelle.
- Biotherm: Mousse Biosource. Valida e duratura.
- Elf: Extract Lash Mascara. Non sono riuscita a farmelo piacere. Le setole sono troppo distanziate tra loro e creano un'effetto disordinato alle ciglia inferiori.
- Mac: Select Cover-Up in Nc30. Non è scoccata la scintilla, non lo ricomprerò.
- The Body Shop: Burro corpo alla Moringa
- Dermo28*: Futura - Crema Energizzante. Crema corposa adatta a prevenire le prime rughe. La pelle risultava compatta ed idratata; per una pelle mista la consiglio come crema notte.
- HQ*: Crema esfoliante con microgranuli (coming soon)
- Geomar: Thalasso Scrub
- Mavife*: Latte Detergente. Non mi ha particolarmente entusiasmato, nonostante faccia a pieno il suo lavoro. Talvolta non mi è sembrato delicato sul viso.
- Clinique: Chubby Stick in Oversized Orange

Ecco invece i prodotti da finire a Maggio:


- Sally Hansen: Cuticole Eraser + Balm
- Make Up Forever: Super Matte Powder
- Catrice: Jelly Cheek Tint
- Mavife: Skin Breath
- Antos Cosmesi: Ylang-Ylang linea aromaterapia
- Essence: I love Extreme
- Kiko: Lip Volume
- Kiko: Skin Tone Corrector Verde
- Mac: sample pigmento Vanilla
- HQ: Detergente purificante
- HQ: Detergente pelli secche

Come sempre inizia una nuova sfida, vedremo cosa riuscirò a finire!

A presto!



* Prodotti ricevuti a scopo valutativo.
lunedì 29 aprile 2013 7 commenti

Elizabeth Arden: Lip Protectant Eight Hour



Elizabeth Arden è un brand canadese che tratta prodotti per la skincare e makeup che ha come prodotto di punta la Cream Skin Protectant Eight Hour, adatta a lenire zone irritate, idratare labbra e mani ed esaltare le zone del viso cupe.

Oggi vi parlo dello Lip Protectant Stick, sempre della linea Eight Hour. Si presenta come uno stick dalla consistenza scivolosa (non è un prodotto cremoso) di colore caramello, che ovviamente sulle labbra risulta incolore, lasciando un finish lievemente glossato.
Contiene al primo posto il petrolato, descritto come un beta-idrossiacido che lenisce la pelle e vitamina E.
Una volta applicato le labbra risultano subito ammorbidite, eventuali screpolature e zone secche sono nutrite e riparare in poche ore.
Le mie labbra notano subito se un prodotto labbra è realmente efficace e questo lo è.



E' ottimo come trattamento notturno o da utilizzare durante il giorno a seconda della vostra necessità; come base rossetti non lo trovo l'ideale per la sua consistenza scivolosa, che rende il rossetto meno duraturo.

Un difetto che ho riscontrato, oltre all'inci, è la poca quantità di prodotto al suo interno; utilizzandolo con costanza (anche se non tutti i giorni) mi sta durando poco più di due mesi.
Per quanto riguarda l'inci è un mix di petrolati e oli idratanti; personalmente utilizzo prodotti naturali perchè noto la differenza ma con questo prodotto non mi è successo: ho labbra realmente idratate e morbide.


Il costo di questo prodotto si aggira intorno ai 9,90€ per 3.7g di prodotto.

Per maggiori informazioni vi rimando al sito italiano di Elizabeth Arden in cui potrete trovare il punto vendita più vicino a voi.

Il prezzo è decisamente elevato per un prodotto del genere, ma sicuramente potrei riacquistarlo perchè mi è piaciuto veramente molto.

Voi avete provato qualcosa di Elizabeth Arden? A me ispira molto la famosissima Cream Skin Eight Hour!
mercoledì 24 aprile 2013 5 commenti

Cosmethic: Slimming Body Cream


Oggi si torna con una recensione Cosmethic, brand che associa qualità ed etica nella formulazione dei prodotti.

Questa crema snellente fa parte della linea Body Care Program, promette di ridefinire il profilo di gambe addome e glutei, stimulando il destockaggio dei grassi grazie all'esclusivo complesso liporiducente.
Tra i numerosi principi attivi (80% della formulazione) troviamo la caffeina, l'Iso Slim Complex contenente all'interno un'alta concentrazione di Genisteina (regolatore negativo dell'adipogenesi), thè bianco (proprietà antiossidanti) etc.

La crema ha la consistenza abbastanza liquida e leggera, si assorbe abbastanza velocemente, giusto il tempo di effettuare un buon massaggio. Applicando questo prodotto la sera il giorno dopo la pelle è visibilmente compatta e tonica; tuttavia non ho notato un'effetto riducente in termini di centimetri, ma ovviamente nessuna crema ha effetti senza attività fisica e un'alimentazione sana.
L'effetto più visibile a mio avviso -non specificato apertamente- è l'effetto drenante, dopo un'oretta dall'applicazione devo correre in bagno, anche senza aver bevuto moltissima acqua.

Ecco l'inci:


Ecco come si presenta:


Il costo di questo prodotto è di 32€ sul sito di ritualibellezza.it per 250ml di prodotto. La fascia di prezzo è sicuramente media, ma gli ingredienti sono di ottima qualità e l'efficacia dei prodotti su di me si è vista.

Come sempre non sono creme miracolose ma sono sicuramente un'aiuto per prepararci alla prova costume!

Cosa state utilizzando in questo periodo?


Disclaimer: Questo prodotto mi è stato inviato da Cosmethic a scopo valutativo.
Non sono stata pagata per scrivere questa review, l'opinione espressa è strettamente personale.
martedì 23 aprile 2013 5 commenti

Everyday Minerals: Eye Kabuki Brush



I pennelli da sfumatura sono accessori fondamentali per l'applicazione sia di ombretti sulla palpebra sia dei correttori.
I pennelli di Everyday Minerals hanno ottime recensioni sul web grazie alla qualità delle loro setole; in particolare oggi parliamo dell'Eye Kabuki Brush, un vero e proprio kabuki di dimensioni ridotte.

Questo pennello ha un manico in bamboo per rende l'impugnatura sicura, è inoltre composto da setore sintetiche morbide ma nel complesso compatte. Le dimensioni sono più grandi rispetto ai classici pennelli da occhi.




Per la sua dimensione atipica non è adatto alla sfumatura di ombretti su occhi particolarmente piccoli e incavati; è invece utilizzabile tranquillamente per l'applicazione di ombretti cremosi su tutta la palpebra. Non si possono effettuare ovviamente applicazioni di precisione.

La sua ragion d'essere è l'applicazione dei correttori: grazie alla densità delle sue setole le imperfezioni e le occhiaie vengono coperte benissimo e sfumate allo stesso tempo. La sua forma si adatta bene alle zone difficilmente raggiungibili come l'incavo del naso o il contorno occhi.
E' utilizzabile indifferentemente sia con prodotti in polvere minerali sia per correttori liquidi/cremosi.

E' un pennello di ottima fattura, non ha modificato la sua forma con il passare del tempo e non ha perso peli.

Per farvi capire le sue dimensioni l'ho paragonato all SS217 di Sigma (simil Mac)


Il costo di questo pennello è di 7,95£, acquistabile in diversi siti uk tra cui Cocktailcosmetics.

Se volete provare l'applicazione del correttore con pennelli con un'alta densità di setole vi consiglio questo, otterrete un'effetto coprente e sfumato allo stesso tempo!

Cosa utilizzate voi per applicare il correttore?
lunedì 22 aprile 2013 7 commenti

Givenchy: Phenomen'eyes Mascara


Il Phenomen'Eyes di Givenchy è un mascara conosciuto per la particolare forma del suo applicatore a sfera.
Lo scovolino, brevettato nel 2008, è in grado di prelevare tutte le ciglia, anche quelle più piccole, in modo da ottenere un'effetto iperdefinito ed allungato. Può essere utilizzato sia in orizzontale sia in verticale.




Lo scovolino a sfera è di piccole dimensioni, per cui non ci si sporca la palpebra. Non si creano grumi, il packaging è pratico, con chiusura a scatto per evitare che il prodotto all'interno del mascara si secchi con il passare del tempo.

Durante i primi utilizzi ammetto che non riuscivo ad ottenere un risultato decente sia per la mancanza di manualità sia per la consistenza troppo liquida, che sulle mia ciglia fini creava ciuffetti di ciglia spelacchiate, di certo poco estetico.
Ho ripreso ad utilizzarlo dopo diversi mesi (mea culpa) e devo dire che la mia opinione è cambiata radicalmente.

Riuscendo a prelevare ogni singola ciglia si crea un'effetto definito, le ciglia sono equidistanziate e corpose. L'effetto allungante è visibile, meno marcato è l'effetto volumizzante, comunque esistente.
Il volume di crea con più passate, rese possibile grazie alla consistenza leggera del prodotto.

Sulle mie ciglia abbastanza lunghe ma estremamente fini è risultato un'ottimo alleato per creare un'effetto definito e sobrio. Spesso lo utilizzo sotto mascara volumizzanti in modo da creare una base omogenea e anti effetto "ciglia spelacchiate".


Ecco lo scovolino paragonato al top coat volumizzante di Kiko; a mio avviso non sono paragonabili in quanto quest'ultimo trova la sua reale funzione come applicatore sopra altri mascara.


Ecco l'inci:


Unico difetto che ho trovato è che bisogna avere un pò di accortezza durante l'applicazione, dovete dedicarci un pò di tempo proprio perchè dovete prendere ciglia per ciglia. Ovviamente se cercate un mascara volumizzante ad effetto drammatico questo non fa per voi!

Il costo di questo mascara è di 26.50€ da Sephora; in generale varia a seconda delle profumerie in cui lo trovate!

Se cercate un'effetto definito ed allungato e avete ciglia corte questo fa per voi!
L'avete provato?
giovedì 18 aprile 2013 14 commenti

The Body Shop: Burro Corpo alla Moringa


I Body Butter di The Body Shop sono uno dei loro prodotti di punta: offrono idratazione e confortevolezza e sono disponibili in moltissime profumazioni.

Ho avuto modo di provare questa profumazione alla Moringa grazie ad una Glossybox acquistata e ne sono rimasta piacevolmente stupita.

La prima cosa che colpisce è la consistenza del prodotto: densa al tatto ma scivolosa sulla pelle, fondendosi perfettamente e lasciando l'epidermide liscia da subito, proprio perchè si assorbe facilmente.
La profumazione alla Moringa è stata una sorpresa, delicatamente floreale e durevole nel tempo; la mattina infatti la pelle risulta ancora piacevolmente profumata!
Contiene olio di Moringa, burro di cacao e karitè, olio di noce brasiliana e miele biologico

Nonostante abbia provato prodotti più idratanti (ma anche più corposi e pesanti) questo prodotto rende la pelle idratata, liscia e profumata; è perfetto per chi ha poca voglia di mettere la crema per il corpo e vuole un prodotto efficace che si assorba rapidamente.



Ecco l'inci, preso direttamente dal sito.

Aqua, Butyrospermum Parkii Butter, Cyclopentasiloxane, Glycerin, Glyceryl Stearate, PEG-100 Stearate, Cetearyl Alcohol, Vitis Vinifera Seed Oil, Lanolin Alcohol, Moringa Pterygosperma Oil, Sesamum Indicum Oil, Mel, Bertholletia Excelsa Nut Oil, Theobroma Cacao Butter, Parfum, Myristamidopropyl PG-Dimonium Chloride Phosphate, Xanthan Gum, Phenethyl Alcohol, Linalool, Caprylyl Glycol, Hexyl Cinnamal, Butylphenyl Methylpropional, Tocopherol, Disodium EDTA, Benzyl Salicylate, Geraniol, Hydroxycitronellal, Sodium Hydroxide, Isoeugenol, Caramel, CI 19140.

Il costo della versione full size è di 15€, acquistabile nei punti vendita TBS oppure sul loro shop online.

E' sicuramente un burro corpo di una fascia media di prezzo, ma è veramente di ottima qualità.
Se ne avete l'opportunità è sicuramente un prodotto che vi consiglio!
martedì 16 aprile 2013 23 commenti

Catrice: Highlighting Powder



Ho scoperto il mondo degli illuminanti da relativamente poco tempo: mi piace l'effetto che donano al look, completandolo e donando luce al volto; spesso tuttavia trovo che l'effetto sia troppo evidente e poco naturale per un makeup da giorno.
Oggi vi recensisco dunque un illuminante delicatissimo di Catrice facente parte della linea Prime and Fine.

L'Highlighting Powder è una polvere rosea compatta con un lieve riflesso dorato, molto naturale e delicato.
Personalmente lo applico sulla zona alta degli zigomi e talvolta sull'incavo del naso e nella zona vicino alle tempie: una volta colpite dalla luce si crea un bellissimo effetto illuminato dorato che nel complesso non stona con un makeup naturale, proprio perchè non si nota eccessivamente.


E' disponibile una sola colorazione, la Fairy Dust.
Fattore importante per me è l'assenza totale di glitter, decisamente inappropriato se volete ricreare un look naturale.
Non è un prodotto da utilizzare su tutto il viso per il suo lieve riflesso shimmer.

Non trovo difetti in questo prodotto, se non per il fatto che non è composto da una polvere finissima impalpabile: se eccedete con il prodotto si potrebbe creare un'effetto polveroso.

Ecco come si presenta (non sono riuscita a catturare i riflessi, rimedierò con un'update):



Per chi fosse interessato all'inci ingrandite la prossima fotografia!



Per meno di 5€ avrete ben 11g di illuminante, vi dureranno una vita! Vi ricordo che la Catrice in Italia è distrubuita da Coin.

In definitiva se cercate un'illuminante discreto da giorno vi consiglio Fairy Dust!

Voi usate l'highlighter solo in occasioni importanti o quotidianamente?
giovedì 11 aprile 2013 13 commenti

NYX: 10 Color Eyeshadow Palette (The Runway Collection)


Il brand più chiacchierato del momento tra noi italiane è NYX, da molto tempo bramato e ora finalmente arrivato in Italia.
Non si hanno ancora informazioni sulla disponibilità fisica negli store, da un mese è aperto l'e-commerce ufficiale italiano
Mi tolto subito il dente avvelenato con una piccola critica, che tuttavia segue solamente il trend di noi sfortunate italiane che ci becchiamo sempre prodotti stranieri con prezzi maggiorati. 
I prezzi sullo store sono infatti maggiorati, sopratutto in alcuni casi, che snatura alcuni prodotti  NYX della dicitura di marchio low cost, andandosi a posizionare nella fascia di prezzo di brand da drugstore come Rimmel, Maybelline e L'Oreal.
Un'esempio esplicativo: le Slide On Pencil (Matita scorrevole) sullo store USA costa 8$ (6€ al cambio odierno) mentre in Italia viene venduta a 9.95€, lo Studio Primer è addirittura praticamente raddoppiato. In media dunque i prodotti hanno un aumento di prezzo che varia del 30/40%.

Non voglio comunque demonizzare NYX proprio perchè la maggiorazione di prezzi è purtroppo diventata una consuetudine.

Dopo questa -piccola- introduzione iniziamo a parlare della 10 Color Eyeshadow Palette, facente parte della Runway Collection; vi recensirò la 02 Strike a Pose.


Tale palette si presenta con 10 cialde dalle colorazioni prettamente calde, facili da abbinare tra di loro; il packaging è compatto e pratico da portare in giro.
Presenta tre colorazioni matte, mentre le restanti sono per lo più satinate e luminose.


Nonostante tramite gli swatch sulla mano possano sembrare pigmentate, in realtà la resa sulla palpebra è stata inferiore alle mie aspettative: sono polverose, anche se personalmente non è un fattore discriminante nella mia valutazione, ma sopratutto poco pigmentate. Occorre infatti insistere per avere un colore pieno, ed in certi casi non si riesce nell'impresa, ad esempio per il bordeax/fucsia. Le colorazione chiare tendono a sparire durante la giornata, nonostante io metta sempre come base un prodotto specifico.

Se da un lato la poca pigmentazione la rende bocciata per me, dall'altra questa palette ne guadagna in facilità d'utilizzo e sfumabilità eccellente, che la rende perfetta per chi non è esperto di makeup e vuole una palette facile da utilizzare. 
Con il nero infatti ho creato uno smokey eyes in un minuto (sempre tenendo presente che il colore non era puro).

Ecco gli swatches:



Ecco l'inci:


In definitiva boccio questa palette per i miei standard, ammetto infatti di pretendere molto dagli ombretti in termini di resa. Ovviamente la qualità di queste cialde non va paragonata a prodotti di alto rango come la Naked di UD, tuttavia tra la Strike a Pose e una qualsiasi palette Sleek quest'ultima ha sicuramente la meglio.

Resta il fatto che la uso volentieri quando voglio mettere un velo di colore sugli occhi senza pensare troppo a sfumature ed applicazioni.

Non ho trovato questa tipologia di palette sul sito ufficiale di NYX, probabilmente sono ancora in fase di rifornimento.

Avendo ricevuto il kit blogger di NYX ho avuto l'occasione di provare diversi prodotti e farmi un'idea generica: alcuni mi sono piaciuti molto, altri purtroppo non valgono cosa costano (prezzi italiani).

Ora più che mai aspetto di leggere i vostri commenti! Cosa ne pensate dell'arrivo di NYX in Italia?




Questo prodotto mi è stato inviato da NYX a scopo valutativo.
Non sono stata pagata per scrivere questa review, l'opinione espressa è strettamente personale.
mercoledì 10 aprile 2013 5 commenti

Sally Hansen: Cuticle Eraser + Balm


Per avere mani curate occorre curare le cuticole, che giocano un ruolo fondamentale per avere una manicure perfetta.
E' utile dunque avere un prodotto che le ammorbidisce e le idratata per facilitarne la rimozione ed evitare che si notino troppo.

Da quando la Sally Hansen è distribuita in Italia da Sephora sono stata incuriosita dal Cuticle Eraser + Balm, una crema 2in1 composta da tè bianco e cetriolo che promette di rimuovere le cuticole in eccesso lasciando idratata l'unghia.



Questo prodotto è un buon balsamo per ammorbidire le cuticole e idratare l'unghia per poi andare a spingerle e a rimuovere quelle in eccesso. Non elimina le cuticole in eccesso come da descrizione ma semplicemente le prepara per essere rimosse.

Per quanto riguarda l'applicazione occorre massaggiare il balsamo con movimenti circolari sull'intera unghia e sulla cuticola, se possibile lasciarlo penetrare a fondo ed infine rimuoverlo con l'acqua in quanto potrebbero rimanere dei residui.

Per un'azione prolungata consiglio un'applicazione costante, sopratutto se avete la pelle intorno all'unghia molto screpolata e tagliata.


L'inci non è dei migliori, contiene al primo posto la tanto odiata paraffina.



Il prezzo di questo prodotto sul sito di Sephora è di 9€ , altissimo per la tipologia e per l'inci.
Sappiate tuttavia che online si trovano prezzi decisamente più abbordabili, ad esempio sul sito The Cosmetic House i prodotti Sally Hansen non superano le 3£.
Fate comunque attenzione nell'acquisto di smalti e simili dal Regno Unito in quanto è stata bandita l'esportazione di tali prodotti con la Royal Mail.

In generale non ricomprerò questo prodotto, nonostante la sua efficacia, in quanto esistono alternative decisamente più "verdi" ed economiche.

Voi cosa utilizzate per ammorbidire la cuticole?



lunedì 8 aprile 2013 13 commenti

Geomar: Thalasso Scrub


Con l'inverno si tende a dimenticarsi di utilizzare alcuni prodotti per la cura del corpo, in particolare dello scrub per il corpo.

Oggi vi rencensisco brevemente il Thalasso Scrub di Geomar che promette un rinnovamento cutaneo profondo grazie alla presenza di sali marini ad azione esfoliante e dell'olio di germe di grano e mandorla, che aiutano ad elasticizzare la pelle e ad idratarla.

Il prodotto va miscelato con l'apposita spatola per unire la parte oleosa ai sali: una volta applicato su pelle umida si attua un generoso massaggio (da graduare in base all'irritabilità della vostra cute) e successivamente si risciacqua.
La pelle rimane veramente liscia e compatta, essendo stati eliminati gli strati superficiali di cellule morte della pelle. Consiglio di insistere sulla zona delle gambe e cosce per incrementare l'azione dei trattamenti anti inestetismi cutanei.

La profumazione è delicata, non è tuttavia di mio gradimento.

Ecco come si presenta:


Come potrete evincere dall'inci, è facilmente riproducibile a casa propria  con del sale e qualche olio come jojoba, mandorla o semplicemente dell'olio d'oliva.



Il Thalasso Scrub di Geomar è sicuramente paragonabile a quello di Somatoline oppure al famoso scrub di Collistar, decisamente più costoso.
Il costo di questo prodotto varia dai 10 ai 14€ a seconda dei punti vendita (profumerie e supermercati) per 600ml di prodotto.

Sicuramente valuterò questo prodotto per il prossimo acquisto, è efficace e relativamente economico.

Voi che scrub corpo state usando? Ma soprattutto, in inverno lo utilizzate?
venerdì 5 aprile 2013 17 commenti

Essence: I Love Extreme


La review più inflazionata della storia? Quella che state per leggere.

I love Extreme è uno dei mascara più chiacchierati del web da più di un'anno a questa parte, lodato da molte ragazze inclusa me stessa.

Questo prodotto ha uno scovolino abbastanza grosso con setole abbastanza corte rispetto al solito, volumizza realmente le ciglia, anche quelle finissime come le mie. 
Non dona un'effetto disordinato all'occhio come spesso accade in molti mascara che voglio essere volumizzanti.

L'effetto ciglia finte è realmente dietro l'angolo: volume, definizione, intensità.
Tenete in considerazione il fatto che su di me non ha alcun potere allungante, anche se tale difetto è ampiamente compensato dal volume visto con pochi altri mascara, certamente con un rapporto qualità/prezzo inferiore.

Ecco come si presenta lo scovolino:



Personalmente con questa tipologia di scovolino tendo maggiormente a sporcarmi la palpebra quando applico il mascara, ma con questo prodotto non accade quasi mai in quanto le setole non sono eccessivamente lunghe, permettendo di prelevare tutte le ciglia senza toccare la zona palpebrale.

Non trovo veramente nessun difetto: si strucca facilmente, non si sgretola durante la giornata e ha una durata ottima.

Un piccolo consiglio che posso darvi con i mascara Essence è di fare attenzione durante l'acquisto: il più delle volte ci sono persone incivili che aprono i mascara e li ripongono nello scaffale, con la conseguenza che la persona che lo acquisterà potrebbe trovarlo già secco.

Il costo di questo mascara non supera i 3€, disponibile in tutte le Ovs, Coin, Smoll che tengono il marchio.


E' sicuramente sul podio dei miei mascara preferiti, voi l'avete provato?
giovedì 4 aprile 2013 21 commenti

Mac: Select Cover-Up



Oggi vi recensisco uno dei correttori più chiacchierati di Mac, il Select Cover-Up. Se avete letto recensioni entusiaste vi avverto che questa review sarà diversa; non ho infatti particolarmente amato questo correttore per coprenza ed effetto che lascia sulla pelle.
La mia opinione sul prodotto tuttavia è stata sfalsata dalla sbagliata colorazione del correttore, la NC30 che risulta troppo gialla e scura per il mio volto. Era il mio primo acquisto di prodotti per il viso di Mac e purtroppo sono stata mal consigliata dal commesso dello store!


Il Select Cover-up è un correttore liquido dalla coprenza modulabile e definita invisibile: la principale caratteristica di questo prodotto è il fatto che si fonde perfettamente con la pelle, non creando nemmeno un minimo spessore. Altro pregio è il fatto che si asciuga subito e non c'è necessità di fissare il correttore con una polvere; la durata è dunque ottima.
Si può utilizzare sia per le occhiaie sia per coprire discromie e zone scure.


Elencati i principali pregi vi elenco ora i caratteri che non mi hanno fatto amare particolarmente questo correttore.
Avendo un contorno occhi secco questo correttore non è adatto a tale scopo in quanto evidenzia troppo le rughette, seccando la zona. La coprenza comunque per un'occhiaia media è buona.

Per il resto del viso la coprenza è sufficiente per uniformare rossori e discromie, ma non nasconde bene brufoletti e cicatrici post-brufolo evidenti; per quest'ultimo difetto è sufficiente stratificare il prodotto, per i brufoli non ho trovato rimedio.

La cosa però che più mi ha irritata è che evidenzia molto le irregolarità del viso come i pori dilatati: personalmente sono abituata ad applicare il correttore ai lati del naso in quanto mi si arrossa facilmente e con questo correttore dovevo fare molta attenzione a non sfumare il prodotto nella zona delle guance, ove sono presenti pori dilatati.
Ripeto comunque che la colorazione troppo scura ha accentuato a mio avviso quest'ultimo difetto.

La NW30 è decisamente gialla, nonostante la fotocamera abbia accentuato la tonalità.


Il costo del Select Cover-Up è di 18.50€ per 10ml di prodotto sullo store online di Mac o nei vari negozi.

Sicuramente la mia è una voce fuori dal coro, ma proprio non è scattata la scintilla tra di noi! Vi consiglio di farvi dare un campioncino prima di acquistarlo, sopratutto se avete una superficie del viso non omogenea.

Aspetto di sapere la vostra opinione su questo correttore! Il mio preferito di Mac è il Pro Longwear!
martedì 2 aprile 2013 16 commenti

Prodotti finiti: Marzo 2013


Anche questo mese si è concluso, questa volta con qualche abbuffata extra dato le feste pasquali appena trascorse.
Sono molto soddisfatta in quanto sono riuscita a terminare la cipria di Neve Cosmetics che mi portavo avanti da molto tempo; dal prossimo mese sotto a chi tocca con la prossima cipria!
Ho deciso inoltre di inserire una sub-rubrica con prodotti che mia madre finisce e "recensisce" per me!

Partiamo subito con la lista!

- Basic Beauty*: Correttore in Stick
- Sephora: Lip Peel. Un vero e proprio peeling da rimuovere come una pellicola una volta seccato. Abbastanza inutile, poco male in quanto è discontinuo.
- SVR*: acqua micellare
- Neve Cosmetics: Perfect silky. Cipria translucida lievemente satinata, mi è piaciuta per dare un tocco luminoso al viso; con un viso con imperfezioni potrebbe non essere l'ideale.
- Anexa*: Nomak Serum
- HQ*: Fluido Idratante Purificante (coming soon)
- Herborist: Revitalizing & Firming Day Cream. Ottima crema, adatta a mio avviso per pelli da normali a miste (in generale che non necessitano di particolare idratazione). Lascia il viso setosissimo ed idratato, effettivamente ho notato un potere rassodante.
- HQ*: Candela dal Massaggio Relax
- HQ: correttore verde. Consistenza liquida, lascia un lieve alone verdastro. Purtroppo si è rotta la confezione, avendolo da molti anni ho preferito cestinarlo.
- HairMed*: Shampoo Oli Purissimi. Uno dei migliori prodotti per capelli provati.

Review della Mamma:
- LaboStem*: Moisturizing Foundation Silky Touch. Fondotinta idratante e confortevole, coprenza medio/bassa. Adatto anche per pelli mature in quanto non evidenza le rughe e non invecchia il volto.

I prodotti da finire nel prossimo mese sono molti, alcuni sono quasi finiti mentre altri sono nuovi obiettivi per i prossimi mesi!


- The Body Shop: Candied Ginger Lip Balm
- Antos Cosmesi: Ylang-Ylang linea aromaterapia
- Essence: I love Extreme
- Catrice: Prime&Fine
- Biotherm: Mousse Biosource
- Kiko: Lip Volume
- Elf: Extract Lash Mascara
- Kiko: Skin Tone Corrector Verde
- Mac: sample pigmento Vanilla
- Mac: Select Cover Up in Nc30
- The Body Shop: Burro corpo alla Moringa
- Cosmethic: Intensive Body Cream azione snellente.

Ovviamente sto iniziando a leggere altri post sui prodotti finiti! Rinnovo il piacere nel leggere questa tipologia di articoli sia perchè si evitano gli accumuli sia perchè si riassume l'opinione definitiva che si ha su un cosmetico!

Ci vediamo il prossimo mese!


*Prodotti ricevuti a scopo valutativo
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...