domenica 26 gennaio 2014 9 commenti

The Body Shop: Camomile Waterproof Makeup Remover


Da diversi anni ho preso l'abitudine di struccarmi con panni in microfibra o in mussola, utilizzando un solo prodotto per viso e occhi per limitare l'uso dei dischetti di cotone e rendere il processo più veloce. Ultimamente sto utilizzando il Take the day off Balm di Clinique, veramente valido; in alternativa l'olio di cocco è ottimo.

E' comunque utile avere uno struccante bifasico da utilizzare solo sugli occhi per la loro efficacia e velocità nello struccaggio; vi parlo dunque del Camomile Waterproof Makeup Remover di The Body Shop, facente parte di una linea molto completa per lo struccaggio a base di camomilla. In particolare sono molto attratta dall'olio struccante e dal burro, potrebbe essere un sostituto del balsamo di Clinique.

E' composta da una soluzione bifasica che va agitata prima dell'utilizzo, contiene estratto di camomilla che la rende delicata sugli occhi.
Non brucia in alcun modo gli occhi ed è effettivamente delicato senza comprometterne l'efficacia; la parte oleosa rimuove bene tutto il trucco senza ungere troppo la zona. Va comunque sciacquato per togliere tutti i residui.


Ecco l'inci:



E' un ottimo prodotto in quanto combina delicatezza ed efficacia.

Unica pecca è il prezzo, 12€ per uno struccante occhi sono tanti, in più la reperibilità quasi esclusiva online comporta il costo aggiuntivo delle spese di spedizione.
Per maggiori informazioni vi rimando allo shop online.

Voi cosa utilizzate per struccarvi?


Disclaimer: Questo prodotto mi è stato inviato da The Body Shop a scopo valutativo.
Non sono stata pagata per scrivere questa review, l'opinione espressa è strettamente personale.
mercoledì 22 gennaio 2014 10 commenti

Pupa: Diamond Eyeliner


Le feste natalizie sono passata oramai da giorni, ci resta solo il ricordo di tanto cibo e... vagonate di glitter! Mai infatti come in quel periodo ci si può sbirrarrire con brillantini e perlescenze varie.
In particolare oggi vi parlo degli eyeliner in glitter di Pupa, usciti un paio di mesi fa e disponibili in 10 colorazioni.

I Diamond Eyeliner hanno un packaging molto pratico, con un applicatore in feltro di facile applicazione; i glitter sono immersi in una soluzione in gel trasparente. Il tratto che si forma contiene una quantità di brillantini buona, spesso infatti si forma una linea di gel trasparente con glitter sparsi che rende il tratto insoddisfacente.

La colorazione scelta è la 003 Copper Multicolor, un ramato di base con i glitter multicolor, perfetto su moltissimi colori di base, anche con il classiso smokey eyes marrone. 
Consiglio di applicare minimo due strati di prodotto, aspettando tra una passata e l'altra che si asciughi per evitare di stampare la riga di glitter sulla palpebra fissa.


Nonostante l'effetto finale sia buono, il tratto tuttavia non è cosi pieno e definito come viene descritto sul sito, il fatto che occorrano due passate potrebbe causare sbavature.
Ad onor del vero va detto che sono pochissimi gli eyeliner in glitter che compongono una linea piena alla prima passata, il migliore in questo caso sono gli eyeliner di Urban Decay.
Questo prodotto tuttavia rimane un'ottima alternativa.


Personalmente consiglio di applicarlo su una base scura in modo da far risaltare di più i riflessi multicolor. Ovviamente potete scegliere di effettuare una riga di eyeliner oppure applicarli su tutta la palpebra mobile.

Ecco lo swatch:



Se non volete comprare un prodotto del genere potete semplicemente creare una base aderente con un prodotto cremoso (ad esempio la colla per ciglia finte), ed applicarci sopra degli glitter sfusi, in questo modo il colore sarà pieno e coprente.

Detto ciò, questa soluzione rimane la più comoda: i colori sono particolari, i glitter non danno fastidio e si struccano bene.

Il prezzo consigliato si aggira intorno ai 13€, ma si possono trovare anche ad un prezzo inferiore. Per avere maggiori informazioni vi rimando al sito ufficiale di Pupa.

Avete utilizzato i glitter in queste feste? Qual'è il vostro colore preferito?
giovedì 16 gennaio 2014 12 commenti

Maybelline: Color Tattoo in Light in Purple


Ok, lo ammetto.
Ho una vera mania per i Color Tatto di Maybelline, una delle migliori alternative ad ombretti cremosi di marchi di lusso con una qualità paragonabile.
In Italia esistono poche versioni rispetto agli States, personalmente acquisto le colorazioni non vendute su Feelunique, il quale viene aggiornato periodicamente.


Light in Purple è un duocrome turchese e lilla, la combinazione di colore che più mi piace in questo periodo, sopratutto se tende molto al lilla.
Il finish è metallizzato, coprente alla prima passata ma modulabile per decidere l'intensità del colore. Si applica facilmente senza lasciare buchi di colore, come purtroppo accade con altre colorazioni.
La durata è buona, personalmente non mi è mai entrato nelle pieghette; dipende tuttavia dalla oleosità della vostra palpebra e dalla quantità di prodotto applicata. Per risolvere il problema basta applicare dell'ombretto in polvere, anche solo nella piega; in questo modo avrete un trucco completo e duraturo.


Ecco il colore, purtroppo per un semplice gusto personale avrei preferito che virasse più sul lilla, invece risulta praticamente celeste.


E' un colore simile al pigmento di Pupa uscito nella collezione passata, sebbene quest'ultimo varia molto a seconda della base che applicate.

Ho acquistato questo Color Tatto su Feelunique ad un costo di 4,99£.

Non è il mio colore preferito, ma rimane un'ottimo prodotto!
Qual'è il vostro ombretto cremoso del cuore?


lunedì 13 gennaio 2014 8 commenti

Collistar: CC Perfezione - Correttori Universali pre-trucco


La collezione invernali di Collistar è incentrata sul Nude Look con un focus sui prodotti per ottenere una base perfetta, in aggiunta a makeup dai toni naturali.

Il punto di forza della collezione è il CC Perfezione, un kit di correttori utili per eliminare le discromie del viso. Si tratta di tre colori correttivi ed un primer viso/occhi per uniformare la pelle.
In particolare è presente un verde per eliminare le discromie, un color albicocca per coprire le occhiaie e un viola per correggere la pelle stanca e olivastra.


La consistenza dei correttori è molto compatta e pastosa, la formulazione è waterproof. A differenza di altri correttori della stessa tipologia sono molto pigmentati ed il colore non scompare una volta applicato.

Purtroppo questo kit non mi ha entusiasmato come credevo per varie ragioni.
Prima di tutto il primer non è assolutamente adatto per gli occhi, è troppo burroso e qualsiasi prodotto che si mette sopra va nelle pieghette nel giro di un'ora; sul viso invece non ha un effetto riempitivo, in più è molto burroso e siliconico per cui l'effetto mi infastidisce un pò.
Inoltre la consistenza dei correttori è uguale fra loro, essendo molto pastosi vanno bene per correggere le discromie del viso, ma per le occhiaie il correttore aranciato mi segna molto la zona, invecchiandola. Per ovviare a quest'ultimo problema applico pochissimo prodotto con un pennello ampio.
Per quanto riguarda l'efficacia correttiva la considero valida: il verde va applicato solo sul rossore (attenzione a non sfumarlo dove non vi è necessità di copertura), il viola non è molto utile per il mio tipo di incarnato mentre il color aranciato agisce bene sulle occhiaie.

Ecco lo swatch:


Per chi fosse interessata ecco l'inci:



Personalmente se potessi scegliere avrei preferito al posto del primer o del viola un correttore meno aranciato e più compatto per coprire le imperfezioni del viso. Inoltre il colore per contrastare le occhiaie l'avrei formulato con una composizione più liquida ed idratante, apposita per questa zona.

In generale il concept è funzionale, la resa in certi casi non mi ha entusiasmata. Rimane comunque un buon prodotto.

Il prezzo di aggira intorno ai 26/27€ a seconda dei punti vendita. Per avere maggiori informazioni sulla collezione Nude Look vi rimando al sito ufficiale di Collistar.

Avete visto questo prodotto? Cosa ne pensate?
sabato 11 gennaio 2014 4 commenti

HQ: Maschera purificante, Crema Esfoliante

Oggi vi recensisco alcuni prodotti della linea HQ; sono tutti trattamenti e maschere ad utilizzo settimanale.
Gli altri prodotti ad utilizzo quotidiano della linea TuttiGiorni sono stati recensiti qui.
Non vedrete tutti i prodotti presenti nella foto in quanto sono stati utilizzati da mia madre o altre persone.



La maschera purificante all'argilla promette di pulire la pelle in profondità, restringendo i pori ed eliminando il sebo in eccesso.
Si applica uno strato omogeneo su tutto il viso lasciandola agire per circa un quarto d'ora, finchè si secca. E' abbastanza delicata, nonostante non la consiglierei su pelli irritate o troppo reattive in quanto potrebbe bruciare un pò.

La busta permette di effettuare tre trattamenti per un quantitativo di 15ml.
Ho ogni applicazione ho notato la pelle compatta ed effettivamente libera dal sebo in eccesso; pulisce bene il viso pulendo i pori dilatati e la grana della pelle.
E' una classica maschera purificante, efficace con risultati nella norma, non è di certo un prodotto miracoloso.
Una pelle normale/miste come la mia necessita di una buona crema idratante dopo la maschera.

Ecco l'inci:


Ora invece parliamo della Crema Esfoliante con Microgranuli.


Questo prodotto è una vera e propria crema con all'interno piccolissime sfere molto delicate. La formulazione contiene estratto di salice e microgranuli di Jojoba.

Nonostante durante l'applicazione l'azione possa sembrare blanda proprio per le dimensioni microscopiche delle sfere, una volta sciacquato il prodotto la pelle risulta molto morbida e liscia; le cellule morte vengono dunque rimosse in modo perfetto.
Oltre dunque ad essere efficace questo prodotto è estremamente delicato, non crea irritazioni nè rossori.

Ecco l'inci:


Come già accennato non posso farvi una recensione sugli altri trattamenti monodose; ho provato una volta il trattamento "bellezza lampo" ma non mi ha fatto una buona impressione.

Consiglio le dosi HQ sopratutto se viaggiate molto, è utile avere bustine che occupano poco spazio in valigia e che hanno una quantità di prodotto giusta; per l'utilizzo di tutti giorni rimangono comunque sfruttabili, anche se dovete ripetere l'acquisto parecchie volte se volete un trattamento prolungato nel tempo. 

Sono sicura che quasi tutte voi almeno una volta nella vita hanno provato un prodotto HQ, fatemi sapere la vostra opinione!
venerdì 10 gennaio 2014 4 commenti

Maybelline: Big Eyes Mascara


L'ultimo mascara uscito di Maybelline è il Big Eyes, prodotto dal particolare concept del doppio scovolino, uno per le ciglia superiori ed uno per quelle inferiori per ottenere un'effetto di occhi più grandi con ciglia allungate.
Vedendo la particolarità dello scovolino sapevo che per le mia ciglia sarebbe potuto essere un disastro, ma sono stata vittima della campagna di marketing molto spinta e l'ho acquistato, complice anche un buono sconto ottenuto da Limoni.

Gli scovolini hanno setole classiche, quello per le ciglia superiori ha una forma a spirale che dovrebbe aiutare ad allungare le ciglia; le setole di quest'ultimo non sono molto ravvicinate e sono di media lunghezza. Lo scovolino adatto alla rima inferiore ha setole più ravvicinate ed è molto più piccolo.
Dalle fotografia seguenti non si riesce a capire la differenza in termini di dimensioni, sono all'incirca uno la metà dell'altro.


Sulle mia ciglia di media lunghezza ma molto fini lo scovolino non le divide a dovere, con il conseguente effetto di ciglia unite e spelacchiate. La lunghezza era visibile, però l'effetto finale è molto disordinato, per nulla volumizzato.
Anche il risultato delle ciglia inferiori non è il massimo, vi consiglio di scaricare bene lo scovolino per evitare di depositare troppo prodotto e di appesantire lo sguardo.

Su ciglia dalle caratteristiche differenti rispetto alle mie questo prodotto potrebe dare l'effetto "big eyes", a mi avviso però bisogna lavorare bene il prodotto per ottenere questo risultato.

Per quanto riguarda il colore, il nero è intenso e lucido, peccato per la resa.

Il risultato sulle mia ciglia inoltre era diverso ogni volta (a conferma del fatto che il metodo di applicazione incide sul risultato finale): a volta le ciglia erano lunghe e spelacchiate, altre volte l'effetto lunghezza era insufficiente. Ecco l'applicazione:



Rispetto ad altri mascara da me applicati questo risultato è pessimo, non mi ritengo soddisfatta e per questo ho deciso di smettere di utilizzarlo.

L'idea iniziale era vincente, il doppio scovolino, sebbene possa sembrare inutile può aiutare chi è poco pratico e si sporca spesso la zona sottostante le ciglia, va tuttavia sottolineato il fatto che è uno step aggiuntivo da effettuare.

Il costo di questo mascara varia molto a seconda dei punti vendita, in generale lo si può trovare intorno ai 10€.

Non sono rimasta soddisfatta dall'effetto, voi l'avete provato?
martedì 7 gennaio 2014 11 commenti

Lush: Mai senza


Attenzione, la lettura di questo post è altamente sconsigliata alle persone che sono a dieta, potrebbero vernirvi strane idee in testa.
Il detergente viso del momento è il Mai Senza di Lush, diventato famoso il Natale scorso e tornato alla ribalda quest'anno, probabilmente non più in edizione limitata.

Mai senza è un detergente viso a base di mais dal profumo paradisiaco di biscotto e cannella; la consistenza è granulosa grazie alla presenza della polenta volta ad attuare un leggerissimos scrub.
Si utilizza mattino e sera su pelle umida effettuando un leggero massaggio, salvo poi sciacquarlo con acqua tiepida. Mentre lo togliete il viso potrebbe sembrare oleoso, ma dopo averlo asciugato questa sensazione scompare.

Oltre al profumo (che da solo potrebbe valere il costo), mi piace perchè lascia la pelle molto idratata e pulita, proprio perchè ha un'azione esfoliante. Il viso rimane privo di rossori e setoso al tatto.


Ecco l'inci:




Per effetto sul viso e per la profumazione mi sento di consigliare a pieno questo prodotto, sebbene valuterò di nuovo l'acquisto solo per il prezzo considerevole, come del resto per tutti i prodotti Lush.

Un fattore che dovete valutare è la scadenza breve del prodotto, viene garantita la freschezza per il mese successivo all'apertura; in realtà il mio è aperto da più tempo e non ho riscontrato differenze nella consistenza e nell'efficacia (la profumazione tuttavia si è indebolita). E' tuttavia accaduto che alcuni prodotti Lush mi siano andati a male, per cui se pensate di non utilizzarlo con costanza valutate l'acquisto; alcune ragazze sono solite congelare pezzi di prodotto per aumentarne la durata nel tempo, tuttavia non posso parlare per esperienza.

Un piccolo disappunto è stato nel packaging: la confezione che mi è stata venduta ha un'etichetta alquanto spartana che mi ha lasciata perplessa.

Il costo di questo prodotto è di 9,50€ per 100g di prodotto; vi ricordo che la confezione vuota vale per avere una maschera fresca gratis se ne riportate sei.

Il detergente mi è piaciuto molto, oltre all'efficacia il vero protagonista è la profumazione!
Voi l'avete provato? Riuscireste a farne a meno?

domenica 5 gennaio 2014 4 commenti

Sanoflore: Emulsion Fraiche anti imperfezioni



Mi sto avvicinando molto ai prodotti per la skincare nel canale farmacia, trovo spesso prodotti dall'alta qualità ad un prezzo modico.
Per la prima volta ho provato un prodotto Sanoflore, brand che punta molto sui prodotti naturali, in primis sulla qualità degli oli essenziali e con prodotti che rispettino l'ambiente.

L'emulsione fresca anti-imperfezioni è una crema viso che promette di aiutare a combattere le imperfezioni senza seccare la pelle, contribuendo all'idratazione prolungata durante la giornata. Spesso infatti i prodotti per curare le pelli impure hanno l'obiettivo di ridurre la produzione di sebo, risultando talvolta troppo aggressivi; l'obiettivo di questo prodotto non è quello di ridurlo, bensi di migliorarne la qualità senza intaccare le barriere che si trovano sulla superficie dell'epidermide.

Il principale ingrediente che caratterizza le proprietà di questa crema è il Lemongrass, ritenuto 5 volte più efficace nell'azione antimicrobica rispetto all'acido salicilico e dall'azione lenitiva ed antiossidante.
La consistenza è molto leggera, dalla profumazione delicata al limone che la rende molto fresca e piacevole da applicare. Si assorbe rapidamente lasciando la pelle pulita; per la mia tipologia di pelle è perfetta per il periodo estivo, oppure per la primavera o l'autunno. Ho appena finito questo prodotto e durante le giornate più fredde sentivo il bisogno di un potere idratante maggiore, sebbene sia comunque una crema idratante.

Questa crema viso mi ha aiutata a mantenere pulita la pelle, non ho visto una riduzione dei pori o dei comedoni (come invece veniva descritto nella confezione); non lo considero un difetto tuttavia in quanto penso che per ridurre queste imperfezioni appena citate l'arma migliore sia una pulizia profonda del viso, mentre la crema viso è solo uno step aggiuntivo, seppur fondamentale.


Ecco l'inci, per la descrizione più dettagliata vi rimando al sito online di Sanoflore.


Il packaging è molto pratico, il dosatore permette un'applicazione facile, dosata e sopratutto igienica.



I prodotti Sanoflore sono disponibili nelle parafarmacie o farmacie, potrete inoltre trovarli in alcune Erboristerie. Il costo di questa crema viso si aggira intorno ai 16/18€ per 50ml di prodotto.
Se volete acquistarla online vi consiglio di visitare l'e-commerce Saninforma.it, i prodotti sono spesso scontati e le spedizioni sono gratis con una spesa superiore ai 30€.

Questa per me è stata un'ottima scoperta, cosa state utilizzando in questo momento?
mercoledì 1 gennaio 2014 6 commenti

Prodotti finiti: Dicembre 2013


Il primo post del 2014 non poteva che essere dedicato ai prodotti finiti nell'anno appena trascorso. E' il momento di fare nuovi propositi e di sperare e credere che novità e cambiamenti positivi siano dietro l'angolo!
Come sapete sono affezionata a questa rubrica perchè mi da la possibilità di tenere monito sui miei acquisti (e relativi consumi), oltre a scandire i mesi che passano.
Rispetto ai miei obiettivi di Dicembre, ho finito moltissimi altri prodotti, quasi tutti di makeup: è stato infatti il mese dei mascara, ne ho finiti due mentre un terzo ho dovuto buttarlo in quanto aveva formato dei grumi che rendevano l'applicazione difficile.
Partiamo subito!

- Dr. Organics: Crema corpo alla vitamina C (coming soon)
- Clinique: Chubby Stick in Super Strawberry. Il più pigmentato tra quelli proposti nel kit, ottimo compromesso tra idratazione e colore.
- NYC: Lip Stain in Berry Long Time. Le tinte di questo brand sono le uniche che considero buone tra quelle a pennarello. Con le nuove uscite non vi consiglierei di acquistare questa tipologia di tinta in quanto si secca molto prima rispetto ad altre.
- Essential: Volume Mascara. Nel podio tra i miei mascara preferiti insieme all'I Love Extreme di Essence ed il Better than Sex di Too Faced.
- Max Factor: Eye Brightening Mascara. Purtroppo si è seccato e le setole rigide non permettono di utilizzarlo ancora.
- Sanoflore: Emulsione Fraiche (coming soon)
- Ysl: Faux Cils Mascara. E' un ottimo mascara, purtroppo si secca alla velocità della luce. Era già inutilizzabile da diversi mesi ma lo utilizzavo come base per altri mascara per aumentarne il volume. Non penso che lo ricomprerò più per questo suo grande difetto.
- Project: Nail Corrector. E' sempre utile avere a portata di manicure le penne correggi smalto; la pecca è che se utilizzate colori scuri la punta diventa inutilizzabile in poco tempo. Consiglio di prenderne una versione che abbia diversi ricambi.

Ecco invece i prodotti da finire a gennaio, ho inserito il BioOil perchè voglio ricordarmi di utilizzarlo per farne una recensione (sapendo già in partenza che è un effetto palliativo), inoltre sta giungendo la fine del mio amatissimo Mineral Concealer di Maybelline, andato fuori produzione da diverso tempo.
Iniziamo!


- Uriage: Maschera Gommage
- Catrice: Lip Peeling
- Mac: Hush Cream Color Base
- Mac: Prolongwear concealer
- HQ: Trattamento effetto lifting e bellezza lampo.
- Pupa: Lasting Color 208
- Mac: Smoothing Primer 
- BioOil
- Herborist: Contorno occhi rivitalizzante e rassodante
- Maybelline: Mineral Concealer

Come sempre aspetto di leggere i vostri prodotti finiti! Se vi va nei commenti ditemi quali sono i vostri buoni propositi cosmetici del 2014.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...