mercoledì 10 ottobre 2012 9 commenti

Elf: Studio Cream Blush


E' passato un pò di tempo dall'ultima volta in cui ho parlato di Elf sul blog.
Recentemente c'è stato un sensibile aumento di prezzo di tutta la gamma, alcuni pezzi a mio avviso sono diventati veramente dispendiosi per un brand che si definisce low cost.
La qualità di molti prodotti della linea Studio e di quella minerale rimane comunque alta, per cui continuo a consigliarvi l'acquisto.

Oggi vi presento il Cream Blush, facente parte della linea Studio. La consistenza si può definire come una mousse abbastanza compatta, non troppo soffice e morbida. Essendo oil-free non unge la pelle, addirittura si trasforma in polvere sulla pelle, conferendo un'aspetto matte alle gote.

La colorazione che ho scelto è Tease, un rosa acceso che tuttavia una volta applicato risulta naturale, donando un'aspetto sano al viso.


Dato la particolare consistenza del prodotto trovo difficile prelevarlo con le dita in quanto sembra che il blush sia gommoso. Ho trovato dunque il metodo migliore di applicazione nel pennello duofibre, che distribuisce bene il prodotto, ma sopratutto riesce a prelevarlo!
Dalla fotografia successiva penso si possa cogliere il problema, che tuttavia è peggiorato mese dopo mese.



L'applicazione con le dita non è impossibile, tuttavia si preleva poco prodotto alla volta.

La durata è buona, personalmente lo utilizzo spesso come base per altri blush per intensificare il colore e aumentarne la durata.

Mentre la consistenza a mio avviso è un punto a loro sfavore, la facile sfumabilità del prodotto è invece un ottimo pregio: spesso infatti i blush in crema vanno applicati con attenzione per evitare le chiazze di colore.

Ecco come appare, l'intensità è comunque modulabile.


Ecco l'inci, altamente siliconico:
Dimethicone, Cyclopentasiloxane, Polysilicone-11, Dimethicone/Divinyl Dimethicone/Silsesquioxane Crosspolymer, Dimethicone/Vinyl Dimethicone Crosspolymer, Methl Methacrylate Crosspolymer, Titanium Xoxide (CI 77891), Laureth-12, Phenoxyethanol, Methylparaben.
MAY CONTAIN: Iron Oxides (CI 77491, 77492, 77499), Red No.28 Lake (CI 45410), Red No.6 (CI 15850)


Le tonalità disponibili sono 6, vi consiglio di cercare sul web gli swatches in quanto le immagini sul sito sono fuorvianti. Il costo di questo blush in crema è di 7,50€ per 15g di prodotto.

L'acquisto di questo prodotto è consigliato da parte mia, tuttavia valutate bene la particolare consistenza. L'aumento dei prezzi inoltre mi frena, per quel prezzo esistono valide alternative, tenete d'occhio la pagina facebook per essere aggiornati sulle promozioni!

Altra pecca a mio avviso è l'eccessiva grandezza del pack rispetto alla quantità di prodotto: uno spreco di plastica e spazio.


Per chi fosse interessato ecco il sito italiano di Elf.


Voi cosa pensate di Elf? Personalmente è passato parecchio tempo dal mio ultimo acquisto, i pezzi che mi intrigano costano abbastanza, aspetto qualche sconto interessante!

9 commenti:

Gioia ha detto...
A me piace molto elf... E mi ha dato molto fastidio l'aumento di prezzi! Da ora in poi ordinerò solo approfittando di sconti e promozioni perchè 3 euro per smalti che non valgono più di 1.50 non li spendo! Comunque non ho mai provato questi blush ma non mi interessano molto per via dell'alta presenza di dimeticone! un bacio :)
10 ottobre 2012 13:30
elisa ha detto...
@gioia a me ha dato fastidio il fatto che all'inizio abbiano detto che solo la linea studio e minerale aumentava, mentre quella base sarebbe praticamente rimasta invariata.. ora però ogni prodotto nuovo ha il prezzo maggiorato, sopratutto di quella base! Arg
10 ottobre 2012 13:40
glamourgirl ha detto...
questo blush della elf mi ha sempre incuriosito moltissimo,ma non se perchè alla fine ho sempre desistito da prenderlo.
un bacio
10 ottobre 2012 13:51
ViolaMoni ha detto...
Alcuni prodotti e.l.f secondo me sono ottimi, soprattutto come rapporto qualità/prezzo, per esempio: i rossetti della linea base (€1,70 e durano tutto il giorno), la cipria complexion perfection (tanto prodotto, ottima qualità, ottimo prezzo), le ciglia finte,... Ma altri prodotti fanno davvero ridere: quantità minime, prezzo altro, qualità scarsa. Soprattutto ora che hanno aumentato i prezzi...i fondi minerali, per esempio, ormai conviene acquistarli da Neve Cosmetics: se si fanno bene i conti, si vedrà che il prezzo al grammo è minore!!!
In ogni caso grazie della review, sono d'accordo con te con il packaging, ho un ombretto con la stessa confezione e non riesco a trovargli un posto, è gigante (anche se la quantità di prodotto è proprio poca..).
ciao!
10 ottobre 2012 15:07
_Denise_ ha detto...
Mah.. non so... a me già i blush in crema non ispirano.. poi tutta sta difficoltà a prelevarlo... no non fa per me!!!
10 ottobre 2012 15:08
elisa ha detto...
@violamoni mannaggia ai pack enormi!

10 ottobre 2012 15:40
Laura Palmer ha detto...
anch'io ce l'ho e il colore mi piace molto, anche se lo acquistai in estate e ora che l'abbronzatura se n'è andata non lo uso granchè.. per prelevarlo io usavo il buffer brush del set bamboo di Zoeva, è della misura perfetta ;)
10 ottobre 2012 23:18
elisa ha detto...
@laura il colore effettivamente è proprio carino una volta indossato!
11 ottobre 2012 11:29
MondBlume ha detto...
L'ho acquistato proprio perchè ne sentivo parlare molto bene e devo dire che per ora sono veramente ma veramente colpita da questo blush! E' stupendo! Presto ne parlerò sul mio blog, nel frattempo ti seguo! :)

Seguimi su:
Blogspot
Facebook
Twitter
8 marzo 2013 16:41

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...