lunedì 12 novembre 2012 20 commenti

Urban Decay: Vice Palette



Urban Decay ci delizia periodicamente facendo uscire palette di ombretti destinate a diventare ossessione di molte donne.
Quando vidi per la prima volta la Vice devo ammettere che rimasi impressionata dalle colorazioni selezionate, intense e particolari.

Si presenta in un packaging più compatto rispetto alle palette uscite in passato, di un materiale quasi gommoso difficile da pulire; il tutto si impreziosisce dalle iniziali del brand incastonate e da un'apertura a scatto.
Sono presenti 20 cialde e un doppio pennello da ombretto e sfumatura.

Ecco come si presentano:



Partendo con una descrizione generale, la prima cosa che colpisce è la scelta di alcune colorazioni estrose e particolari come Chaos, Occupy e Blitz. I finish spaziano dai matte agli shimmer passando per ombretti su base matte con glitter.
Alcune cialde sono più pigmentate di altre, infatti il metodo di applicazione delle polveri incide molto sulla pigmentazione. Ci sono inoltre alcune cialde che al contatto con il pennello sembrano quasi cremosi e tendono a "sbriciolarsi".

Ecco le cialde recensite per fila:



Desperation è un marrone freddo semimatte perfertto per scurire la piega dell'occhio. E' pigmentato e non polveroso
Muse è un marrone caldo di media intensità dal finish shimmer. Consiglio di applicarlo con un pennello a sezione piatta per ottenere un colore pieno
Jagged è un verde oliva scuro con glitter dorati. Ha una consistenza granulosa, per cui consiglio di pressarlo bene. Preso con un pennello ampio risulta quasi impossibile da applicare.
Blitz è un oro senape luminosissimo, altamente pigmentato. Ha una consistenza molto cremosa, tanto che il pennello affonda nella cialda quando si preleva il prodotto.
Penny Lane è un bronzo aranciato chiaro shimmer.

Ecco gli swatch (Desperation è sfalsato, è il classico colore taupe mentre dalla foto vira molto al grigio)


Seconda fila:


Junkie è un verde bosco scuro con glitter dalla stesa consistenza di Jagged e Muse.
Chaos è un blu intenso matte setosissimo al tatto. La pigmentazione dipende moltissimo dal tipo di pennello utilizzato: per ottenere un colore pieno come la cialda vi consiglio un pennello di piccola dimensione a setole molto compatte, in modo da pressare bene la polvere. E' un colore che va sicuramente lavorato accuratamente, il risultato finale è tuttavia bellissimo.
Occupy è un grigio/blu con glitter.
Desperation è un verde acqua dal finish shimmer
Black Market è un nero non particolarmente intenso con glitter


La terza fila prevede:


Provocateur è un rosa molto luminoso con all'interno dei glitter. Come altre cialde ha una consistenza molto cremosa che penalizza tuttavia l'intensità di colore alla prima applicazione. E' molto polveroso e occorre stratificare il colore.
Rapture è un rosa malva dal finish satinato
Vice è un viola satinato di buona pigmentazione
Noise è un rosa ciclamino con glitter molto visibili all'interno. La sua pigmentazione è deludente se la si applica con un pennello a setole morbide e ampie
Armor è un platino glitterato dal sottotono freddo

Ecco l'ultima fila di cialde:


Nevermind è un marroncino caldo molto luminoso, anch'esso cremoso al tatto
Echo Beach è un color sabbia shimmer
Anonymous è un color panna totalmente matte utilissimo per creare punti luce discreti
Freebird è un rosa shimmer con riflessi oro.
Laced è un marroncino chiarissimo matte.



Ecco gli swatch nell'insieme:


In linea di massima trovo che la qualità di alcune cialde sia inferiore rispetto ad altre palette, una fra tutte la Naked, sia in termini di resa che si polverosità.
Rimangono comunque colori molto particolari dalla qualità alta, anche se vanno gestiti con attenzione; in mani meno esperte potrebbero non dare il meglio.
Le colorazioni sono inedite, o per lo meno non ci sono doppioni in edizioni recenti; se si guarda più attentamente si possono vedere somiglianze, in alcuni casi sembra che abbiano cambiato solo in nome.

Per la scelta di colorazioni a mio avviso Anonymous e Laced sono troppo simili, al posto di quest'ultimo avrei preferito un colore di qualche tono piu scuro, sempre matte.
Gli altri colori sono tutti bellissimi e versatili, si possono creare combinazioni particolari e sempre nuove.

Il pennello è composto da setole sintetiche, una parte è utle per l'applicazione dell'ombretto sulla palpebra mentre l'altro è per sfumature di precisione.

Per la lista di tutti gli ingredienti vi rimando al sito ufficiale di Urban Decay.

Questa palette costa 45.90€ da Sephora (dai primi di Novembre è disponibilie anche online).


Nonostante io promuova questa palette ho cercato di essere particolarmente critica nella mia recensione proprio perchè ero di parte (essendomeno innanorata alla prima vista); tenete intatti presente che alcune cialde sono particolarmente polverose e che occorre avere qualche accortezza in più nell'applicazione per rendere alcuni colori intensi.

Detto ciò la sto usando tutti i giorni da più di un mese e sono soddisfatta!
Voi cosa ne pensate della Vice? E' uno specchio per le allodole oppure è un buon acquisto?


20 commenti:

Federica Didica ha detto...
è splendida....sto tentando di trattenermi ma è proprio bella...
12 novembre 2012 15:08
Spendi e Spandi ha detto...
E' davvero bella! Alcuni colori poi sono molto particolari!
Spero non tanto segretamente che arrivi a Natale! ;D
12 novembre 2012 15:18
LaDama Bianca ha detto...
E' una bella palette e il colore che più mi piace è Junkie.
12 novembre 2012 15:34
Hermosa ha detto...
A me piacciono tutti i colori della terza fila. Che ovviamente sono quelli che mi starebbero peggio...:( Comunque, avendo la Book of Shadows IV e desiderando da tantissimo le due Naked, credo che la Vice non sarà un mio acquisto..certo, se poi Mister Hermoso leggesse per sablgio questo post :D
12 novembre 2012 15:51
ggMAKEUP ha detto...
È stupenda, non l'ho presa e non la prenderò perchè so già che non la userò mai tanto, ogni giorno, ma rimane comunque stupenda!
12 novembre 2012 15:55
Patri - LAismydream ha detto...
Non avendo nulla di UD, la trovo spettacolare!!!
12 novembre 2012 16:08
Pamela ha detto...
E' molto bella, ma se entra un'altra palette in casa mia, devo uscire io :-)
Se la trovo a saldo durante il mio prossimo viaggio in USA, magari ci penso...
12 novembre 2012 16:17
elisa ha detto...
@hermosa effettivamante tra le due ti consiglio la Naked!! ehhe lascia qualche indizio in casa al maritino!

@pamela avrai l'imbarazzo della scelta negli states!
12 novembre 2012 16:27
Alice @ NailsbyAlice ha detto...
trovo sia una palette molto completa e come dimostra il tuo utilizzo daun mese, è adatta a tutti i giorni.
il prezzo mi frena un attimo...
12 novembre 2012 17:32
Shopping Lady ha detto...
Mi piace molto questa palette!!!
12 novembre 2012 21:51
Beauty Tools ha detto...
Non possiedo niente della Urban Decay, ma ero impazzita tempo fa per il Book of Shadow di Alice nel paese delle meraviglie, edizione limitata ahimè.
Questa palette la guardo e la riguardo e forse è l'unica che fino ad ora sarei invogliata ad acquistare.
IL mio colore preferito è appunto Vice :)
12 novembre 2012 22:02
A.G. - Whatsinmybag ha detto...
Sto giusto meditando di acquistare una palette di UD, sono proprio indecisa tra la Vice e la Smoked ed il tuo post mi ha dato diversi spunti di riflessione. La Vice mi attrae per la varietà dei colori e per la presenza del doppio pennello, il prezzo mi sembra conveniente, sono 20 ombretti con un buon pennello annesso, mi disturba un po' l'ampia presenza di marroncini e co, che effettivamente già possiedo avendo la Naked e altre palette nude, e la polverosità di alcune cialde. Blitz, Chaos e Junkie sono stupendi <3 Cosa farò alla fine? Non so... ci rifletterò su e poi deciderò :D
Baciii
12 novembre 2012 22:46
elisa ha detto...
@whatinmybag penso che in termini di resa (opinione basata su review lette) la smoked abbia una resa migliore, o per lo meno non ci sono cialde polverose e difficili da applicare come questa! :)

Ciononostante per le colorazioni preferisco questa^^
13 novembre 2012 11:41
Ery ha detto...
Ero molto attratta da questa palette, però dopo la tua review forse mi orienterò su qualcosa della Sleek.
13 novembre 2012 15:51
Camelia Flower ha detto...
wow è a dir poco splendida. Bellissima davvero!
Un bacione.
Camelia.
www.cameliaandglitters.blogspot.it
13 novembre 2012 19:53
sabrys ha detto...
colori davvero bellissimi,non credo che la prenderò ma è una grande tentazione ;)
14 novembre 2012 01:10
Federica ha detto...
Queste palette Urban Decay sono sempre dei gioiellini, secondo me è quasi d'obbligo averne almeno una! ;)
15 novembre 2012 23:20
Chica ha detto...
Innanzitutto complimenti per la recensione: ottimi gli swatches e le foto e la descrizione stra dettagliata;-).

La palette devo dire che mi piace, ma credo non l'acquisterò perchè non credo la userei spesso...

Mamma quanto è bello Blitz*___*.
Ti seguo volentieri, ciao!
16 novembre 2012 14:18
elisa ha detto...
@chica che gentile!! Blitz è proprio bello!
16 novembre 2012 15:22
Misato-san ha detto...
non mi ha convinta molto, ammetto. E mi ha urtato aver visitato almeno 5 diverse Sephora con Urban Decay, e nessuna aveva un dannato tester... nessuna.
17 novembre 2012 01:51

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...