lunedì 19 dicembre 2011 7 commenti

Kiko: cleansing water


Quest'estate Kiko è uscita con una linea Pure Clean di skin care molto vasta: latte detergente, tonico, gel detergente fino ad arrivare a prodotti più particolari come l'acqua micellare.

Chi si ricorda il mio post sullo stesso prodotto di Sephora, saprà del mio rapporto conflittuale con questi prodotti.
Vengo irrimediabilmente attratta da queste eau micellaire, ma purtroppo c'è sempre qualcosa che non mi convince.

Questo prodotto in particolare è un'acqua struccante viso, contorno occhi e labbra. E' un prodotto ideale per pelli delicate, contiene estratti di albicocca per un'azione tonificante e vellutante ed estratto di altea. Non contiene parabeni.


L'erogatore è molto pratico, basta premere con il dischetto di cotone ed esce la giusta quantità di prodotto.

Strucca bene il viso, nonostante dobbiamo fare più passate. Non è assolutamente adatto allo struccaggio degli occhi, anche le tinte per labbra non vengono struccate.

Cosa non mi piace è che non è cosi delicato come dice! La pelle trovo che venga irritata lievemente, sopratutto nel contorno occhi. Solo una volta asciugato completamente il prodotto la pelle è veramente liscia e compatta.
Sciacquo comunque sempre tutto, sopratutto quando i prodotti non sono ecobio.

Ecco l'inci:


Il costo di questo prodotto è di 6,90€, ed è il best seller di tutta la linea.

Voto: 6

Do la sufficienza a questo prodotto perchè fa il suo lavoro, tuttavia voglio provare delle acque micellari vendute in farmacia, o comunque che abbiamo ingredienti più naturali proprio per vedere se c'è una differenza!

Voi cosa ne pensate delle acque micellari? Quali avete provato?

7 commenti:

Lucia ha detto...
non l'ho mai provato e sicuramente non lo farò visto che non è poi così efficace! Sto utilizzando un balsamo stuccante esselunga che è molto efficace mentre per i make-up più resistenti uso lo struccante bifasico fai da te che è una bomba e non brucia per niente!! :)
19 dicembre 2011 10:44
LaDamaBianca ha detto...
Io amo i prodotti che posso usare ovunque e che siano iper-delicati. Questo non lo acquisterò, grazie per la review.
19 dicembre 2011 14:44
elisa ha detto...
@lucia cosa usi per fare il bifasico in casa?

@ladamabianca questo non è adatto per struccare tutta la faccia, non toglie il mascara manco se glielo chiedi in cinese!
19 dicembre 2011 21:02
sabrys ha detto...
se non toglie il mascara non va bene!!
21 dicembre 2011 01:30
Nunzy ha detto...
io è da un mesetto che sto usando l'acqua micellare della planter's la trovo ottima....strucca benissimo anche make up molto elaborati :) in passato avevo usato anche lo struccante bifasico di sephora e non è male ma da quando ho scoperto questa linea naturale in farmacia credo che non l'abbandonerò più perchè mi trovo molto bene anche con le creme viso e shampoo....spero possa esserti utile ciao :)
21 dicembre 2011 10:22
Patri - LAismydream ha detto...
Non credo che lo acquisterò, preferisco i classici tonici e come struccante per quanto riguarda i prodotti Kiko mi trovo piuttosto bene con il Clean&Tone infatti penso che il momento che finirò il Cleanse&Polish di Liz Earle se non potrò ordinarlo, comprerò quello di Kiko perché sono piuttosto simili, certo il Liz Earle è meglio, su questo non c'è dubbio.
21 dicembre 2011 12:32
elisa ha detto...
@nunzy mi segno la marca!!! Grazie per la segnalazione!

@patri adoro liz earle! :)
21 dicembre 2011 18:36

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...