venerdì 18 febbraio 2011 5 commenti

Dior: Diorskin Nude

Oggi vi parlo di un gradito regalo di una persona speciale risalente a qualche mese fa.
Parliamo infatti del fondotinta di Dior in polvere della linea Diorskin Nude.

Si presenta con un barattolo dal tappo argento, con un comodo sifter che si toglie per evitare una dispersione del prodotto.
Contenente circa il 20% di acqua oligominerale attiva, dona alla pelle una sensazione di frescezza, rendendola luminosa e donando un nude look al viso.
Inoltre, giorno dopo giorno, dovrebbe migliorare la luminosità e la salute della vostra pelle.

A mio avviso è un ottimo prodotto. Dopo l'applicazione con un kabuki classico la pelle è veramente più radiosa e l'effetto nude è assicurato, sembrerà che non abbiate nulla addosso.

La coprenza non è eccellente, lo sconsiglio per chi ha la pelle problematica che necessita di prodotti più specifici; per quanto mi riguarda uniforma bene l'incarnato e maschera i pori dilatati e le piccole imperfezioni.

La principali differenze rispetto al fondotinta minerale sono prima di tutto l'inci, infatti il diorskin nude non è assolutamente paragonabile.
Come vedete contiene siliconi, parabeni ed altre schifezze!
Un punto a favore rispetto ai fondi minerali è l'effetto che da alla pelle: spesso infatti quest'ultimi lasciano un'effetto polveroso se non si fondono completamente con la pelle, cosa che il Diorskin non fa assolutamente!

E' disponibilie solamente in quattro tonalità, quella che ho è la più chiara, la 020 Beige clair.
La polvere è molto fine, impalpabile al tatto. La tonalità è di mezzo tono più chiaro rispetto al necessario per quanto mi riguarda, ma l'effetto è comunque naturale.

Non ho riscontrato un miglioramento del mio viso grazie all'utilizzo continuo di questo fondotinta, come invece affermato dalla scatola.
La durata non è eccellente, a metà giornata noto che il viso non è molto uniforme rispetto alla mattina.

Il costo di questo prodotto è altissimo, sui 40€.
Ve lo consiglio se vi piace l'effetto nude e luminoso, e volete avere questi risultati con un prodotto in polvere.

Voto: 7

Troverete comunque prodotti di qualità buona ad un prezzo minore.. diciamolo... il signor Christian si fa pagare il nome!

Avete provato dei fondi di questo marchio? Consigli?

Elisa

5 commenti:

Aru ha detto...
peccato per l'inci perchè sembra davvero ottimo! ^_^
19 febbraio 2011 11:18
multicolorlips ha detto...
No, non l'ho mai provato (io ho ricomprato il fondo mousse di Essence, mi ci son trovata troppo bene!)... come ti ho detto vorrei provare il Teint Miracle di Lancome... Quando ci saranno i soldini però! Eheheh :D Per l'estate però lo vorrei un fondo il polvere, ma credo che mi butterò decisamente su Neve Makeup! Anzi, fammi sapere se ti va di fare un ordine insieme così ci dividiamo le spese! (hai visto la nuova collezione?! è trooooppo carinaa!) Smuuuack!
19 febbraio 2011 12:14
TheMorgana1985 ha detto...
40€??? mi sa che passo
19 febbraio 2011 18:35
Arshes ha detto...
Mha...secondo me Dior,Chanel,D&G e simili si fanno pagare troppo davvero solo per il nome...trovo che i loro prodotti non siano ne di una qualita eccelsa ne siano chissà quanto innovativi...
Comunque ti taggo in un mio post!Mi piacerebbe lo leggessi e rispondessi ^^
Ciau!!
http://arshesontheotherside.blogspot.com/2011/02/achillepieveloceovvero-le-dieci-cose.html
20 febbraio 2011 18:52
elisa ha detto...
@multicolorlips! eheh devo battere la mia paura da tempestadibrufoli e provare il fondo essence!
Cmq l'ordine da nevemakeup va bene! quando vuoi!


@arshes concordo con te.. si paga mooolto il nome.
risponderò al più presto!
21 febbraio 2011 11:09

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...