venerdì 28 giugno 2013 5 commenti

Lancome: Teint Miracle


Oggi vi parlo del Teint Miracle di Lancome, fondotinta "creatore di luce" di fascia di prezzo medio-alta che promette di creare un effetto "pelle nuda perfetta".

Si presenta in una boccetta di vetro molto elegante dotata di un pratico dosatore a pompetta.
La colorazione scelta è la 01, Beige Albatre, la seconda colorazione disponibile partendo dalla più chiara.
Vi anticipo che questa review sarà condizionata dalla sbagliata colorazione scelta, anche per colpa della commessa che mi disse che la 01 era la tonalità più chiara esistente.
Risulta infatti essere troppo gialla per il mio volto, in più si ossida molto dopo averla applicata per cui mi ritrovo sempre con un viso scuro e giallastro; mi risulta dunque difficile recensirvi l'effetto luminoso che dovrebbe donare sul volto. 


Premessa a parte, il Teint Miracle ha una consistenza liquida e leggera, è oil free per cui è indicato anche per le pelli miste. La formulazione contiene una presenza minima di polveri opache ed è composto dal 40% di acqua per donare un'effetto leggero ed idratante. E' dotato di Spf 15
La coprenza è leggera, facilmente stratificabile fino ad arrivare a media. Uniforma bene il viso e copre bene rossori e piccole imperfezioni. 
Non si lucida eccessivamente sulla mia pelle mista, anche se una cipria nella zona T è consigliabile. 
Lo trovo dunque adatto sia per le pelli secche e sensibili per l'alta percentuale d'acqua, ma allo stesso tempo anche per le pelli miste per la sua leggerezza. 

Mi piace per il suo effetto naturale e delicato. Sulla luminosità non posso pronuciarmi per la colorazione sbagliata, che mi ingiallisce molto il viso. 
Sono quasi alla fine della boccetta ma proverò ad utilizzarlo con la pelle abbronzata (se il mio viso vedrà il sole) e vi farò l'update.
Ho trovato una soluzione ottimale applicando poco prodotto e sfumandolo bene, cosi non si ossida eccessivamente ed è utilizzabile senza stacchi dalla colorazione del collo.

Ecco come si presenta, dalla foto è meno giallo rispetto alla realtà. La luce è naturale.


Il costo di questo fondotinta è di 42,90€ da Sephora, il prezzo varia leggermente a seconda delle profumerie.

Non mi sento di bocciare questo prodotto per la colorazione sbagliata, nonostante il difetto dell'ossidazione sia grave in un fondo di questa fascia di prezzo. L'effetto è molto naturale e leggero.

Sicuramente non è stato amore, voi cosa ne pensate? Chi l'ha provato mi faccia sapere se ha notato un miglioramento nella luminosità del volto!

5 commenti:

A.G. - Whatsinmybag ha detto...
Io uso questo fondotinta da molto tempo, almeno due tre anni, sia io che mia madre lo utilizziamo e piace ad entrambe <3 Entrambe usiamo il colore 010, una delle tonalità più chiare e più neutre tra le colorazioni chiare presenti, prima di questa c'è la 005 e la 007 che però si differenziano per il sottotono.
Probabilmente la commessa si è sbagliata ed invece di proporti la 010 ti ha proposto la 01 che ha un sottotono decisamente più giallo rispetto a quella che uso io, peccato che ci sia stato questo errore, l'avresti senza dubbio apprezzata molto di più, per me è un fondotinta perfetto.
baciiii
28 giugno 2013 11:22
elisa ha detto...
@ag anche secondo me non mi è piaciuto molto per il colore, è veramente troppo giallo! Un peccato!
Grazie mille per il chiarimento sulle colorazioni!
Un bacio!
28 giugno 2013 11:25
chiagiuri88 ha detto...
Un "buuuuu" alle commesse che sbagliano il colore =___=
30 giugno 2013 13:00
libertfly ha detto...
Conosco questo fondotinta e non è neanche per me tra i miei preferiti... le aspettative erano tante sopratutto visto il prezzo.. Luminoso si, ma lo trovo troppo poco coprente...
1 luglio 2013 02:04
elisa ha detto...
@libertfly il prezzo è una variabile da non sottovalutare.
Intorno a quella cifra di coprente ma leggero c'è l'HD di Mufe!
1 luglio 2013 12:15

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...