sabato 8 febbraio 2014 7 commenti

Sally Hansen: Instant Cuticle Remover


Avere mani curate sarà uno dei miei propositi beauty del 2014. Non parlo di smalto sbeccato, ma proprio di cura delle unghie sia a livello d'idratazione sia a livello di manicure.
Una battaglia da me spesso persa è quella contro le cuticole, non curandole a dovere infatti mi riesce difficile eliminarle del tutto, con conseguente effetto antiestetico.

Per ridurle provai un prodotto della Tecniwork comprato dalla mia estetista ma data la scarsa reperibilità decisi di provare l'Istant Cuticle Remover di Sally Hansen, prodotto apposito per la riduzione di callosità e cuticole.

Si tratta di una soluzione liquida da applicare sul giro cuticola e lasciarla agire per un paio di minuti, grazie all'azione combinata dell'aloe e della camomilla dovrebbe avere un'azione idrantante della zona, oltre ovviamente ad aver ridotto la superficie della cuticola ed aiutarne il processo di eliminazione.


Il risultato finale è abbastanza visibile, a prima vista le cuticole sono diminuite e la zona è pulita; tuttavia ho provato prodotti migliori: la zona dopo poco tempo torna ad avere pellicine visibile e non apporta nessuna idratazione. 
Lo trovo utile come coadiuvante per eliminarle, magari dopo averle ammorbidite ulteriormente.

E' consigliato di utilizzarlo massimo due/tre volte a settimana, per cui l'effetto leggermente abrasivo potrebbe causare effetti negativi alla zona.

Ecco l'inci:



Non è dunque un prodotto che dissolve completamente le pellicine cornee dell'unghia, tuttavia può essere un buon aiuto nella loro eliminazione se usate con costanza.

Il prezzo di questo prodotto è di 9€, acquistabile in Italia da Sephora. Consiglio tuttavia di cercare online in quanto la Sally Hansen all'estero è molto conosciuta, ma sopratutto più economico.

Sono curiosa di sapere cosa utilizzate per eliminare le cuticole! Una manicure perfetta è un ottimo biglietto da visita a mio avviso, concordate?

7 commenti:

Dony Cipriadiluna ha detto...
Questo non l'ho mai provato, utilizzavo l'indurente di questo brand ed era ottimo. Ultimamente sto usando gli olii profumati di Kharma Nail, funzionano bene e costano poco ^_^
8 febbraio 2014 15:42
Giudy ha detto...
Ho scritto una recensione poco tempo fa anch'io su questo prodotto :) abbiamo avuto impressioni un po' diverse!
8 febbraio 2014 21:06
elisa ha detto...
@giudy vado.a leggermi la tua opinione allora! :)
10 febbraio 2014 14:31
Silvia Lace ha detto...
Diciamo che è uno dei prodotto usati oltre al Blue Cross che è più aggressivo. Io uso da qualche anno quello della Trind, che ora si trova anche da Sephora. Da grande amante delle cuticole, so quanto sia importante non tagliarle o eliminarle del tutto. Alla fine sono il contorno dell'unghia. Nulla che un buon balsamo cuticole e dei guanti di plastica non possano curare ;)
10 febbraio 2014 14:31
elisa ha detto...
@silvialace ah esiste anche una versione di Trind? Bene, mi piace molto come marca!
11 febbraio 2014 20:33
Miki ha detto...
Le cuticole sono la mia croce e avevo sentito parlare molto bene di questo prodotto, solo che non sono mai riuscita a trovarlo.
13 febbraio 2014 08:31
elisa ha detto...
@miki se ti capita di fare un ordine online sul sito di sephora è in stock!
15 febbraio 2014 10:39

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...