giovedì 21 novembre 2013 15 commenti

Mac: Painterly Paint Pot


I Paint Pot di Mac sono tra gli gli ombretti cremosi più famosi della loro categoria: possono essere utilizzati da soli come singoli ombretti oppure come base.
Vi ho recensito in passato Bare Study e Dangerous Cuvee, oggi invece parliamo di Painterly.

Painterly è un ombretto cremoso dal finish matte di un colore nude con sottotono rosato (per la versione con sottotono giallo vi consiglio Soft Ocre); la consistenza è abbastanza densa, di facile sfumabilità. 
La particolarità di questo prodotto è che può essere utilizzato come base coprente per la palpebra in quanto neautralizza le varie discromie e piccoli capillari per possono rendere l'occhio stanco e meno sveglio.
La durata è ottima, non fa assolutamente comparire le pieghette nelle pieghe palpebrali e non ha nulla da invidiare la basi occhi specifiche.



Personalmente lo utilizzo tutti le volte che mi trucco come base occhi,  ottima per questo scopo in quanto neutralizza la palpebra e la prepara per l'ombretto in polvere che applico sopra ma anche da sola, in abbinata ad una matita colorata; in quest'ultima modalità rende lo sguardo più aperto e luminoso senza dover stratificare più prodotti.

Non trovo particolari difetti in questo prodotto, ovviamente tralasciando il prezzo: basta pochissimo prodotto per cui la jar vi durerà veramente moltissimo, fa il suo dovere ed è multiuso, al contrario di cosa di potesse pensare a prima vista vedendo un color carne.

Ecco come appare, tenete presente che l'ultima foto è stata scattata su pelle abbronzata, per cui sembra molto più chiara e rosata rispetto alla realtà:


Il costo dei paint pot è di 19,50€, purtroppo sensibilmente aumentato da qualche anno a questa parte.

Lo ritengo un'ottimo alleato, è difficile infatti trovare un color carne in crema che sia coprente ma multiuso.
La jar in vetro non rende questo prodotto l'ideale da portare con se in valigia o in borsa sia per il peso sia in quanto potrebbe rompersi; ad onor del vero mi è già caduto parecchie volte per terra e non è successo nulla (aka: le ultime parole famose).

 Avete mai provato i paint pot? Vi viene in mente qualche alternativa low cost a Painterly?


15 commenti:

Note di Stile Moda and Make up.. ha detto...
mi piace!!!
21 novembre 2013 15:52
Alli ha detto...
Io ho comprato proprio Painterly due anni fa. Il prodotto si conserva bene, ma quando lo uso come base per ombretto non tiene sino a sera, forma le pieghe. Non ho problemi di lucidità e ho la pelle secca.
Quando lo uso da solo come ombretto in crema per uniformare il colorito della palpebra, si formano ugualmente le pieghe a fine giornata.
Su di me il Primer Potion resta il migliore, seguito dal primer di Zoeva (scomodo a causa della confezione a vasetto). Peccatu...
21 novembre 2013 16:23
elisa ha detto...
@notedistile anche a me! ^:^
21 novembre 2013 16:40
elisa ha detto...
@alli cavolo che peccato, nemmeno io ho la palpebra particolarmente secca e non mi crea problemi!
Hai provato ad usarne poco poco? Giusto per provare ad utilizzarlo!
Comunque il primer potion è ottimo, anche se non diversi anni che non lo compro!
21 novembre 2013 16:41
Sabrina Fortunato ha detto...
ma alternative low cost?? è troppo caro :_(
21 novembre 2013 18:56
Sabrina Fortunato ha detto...
ma alternative low cost?? è troppo caro :_(
21 novembre 2013 18:56
Mara&Taty ha detto...
nn ho ancora provato i paint pot ma sono fra i prossimi prodotti mac che acquisterò!
22 novembre 2013 09:00
Elenation ha detto...
io non ancora nemmeno un prodotto mac ma prima o poi voglio prenderci qualcosa e sicuramente un pain pot lo acquisterò!! magari potrei prendermi anche questo! E' molto carino!! :)
22 novembre 2013 12:27
LaDama Bianca ha detto...
Io al momento sto usando Soft Ochre.
22 novembre 2013 12:38
MissPiccolaSarina ha detto...
I Paint Pot : che grande invenzione! Recentemente sono stata in negozio ed ero indecisissima se acquistare il tuo Painterly oppure Dangerous Cuvée. Alla fine ho preferito quest'ultimo perchè almeno ho speso quei famosi 20 euro per un "colore" vero e proprio e non per una base opaca e "correttiva".
22 novembre 2013 13:46
chiara guadagnini ha detto...
io ce l'ho da un anno e non posso più farne a meno!

C:

http://moneygonefor.blogspot.it/
22 novembre 2013 15:34
elisa ha detto...
@sabrina fortunato puoi provare i color tatto di maybelline, quelli dal finish non shimmer hanno una consistenza simile, peccato per la poca gamma di colori!

@ladamabianca quanto lo finirò proverò soft ocre!
25 novembre 2013 00:14
elisa ha detto...
@miss piccolasarina sai che ce l'ho anche io, mamma mia che bel colore!
25 novembre 2013 00:14
Federica ha detto...
Anch'io ce l'ho e mi piace molto, ma non lo uso come base, non riesce a farmi durare gli ombretti quanto i veri e propri primer.
29 novembre 2013 22:15
elisa ha detto...
@federica a me fa durare tutto il giorno il trucco! solo ieri mi ha formato le pieghette!! :(
2 dicembre 2013 13:28

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...