giovedì 21 febbraio 2013 9 commenti

Mac: Mineralize Skinfinish Natural



Il mio primo acquisto da Mac è stata la loro famosa Mineralize Skinfinish, cipria con all'interno minerali che dona una finitura naturale semimatte.

Si presenta dalla forma bombata, contenuta nel classico packaging da polveri Mac, pratico e solido.


Si tratta di una cipria molto setosa al tatto, una volta applicata non crea spessore sul viso creando una finitura matte ma allo stesso tempo luminosa.
Può essere utilizzata da sola grazie alla sua lieve coprenza oppure sopra il fondotinta per fissarlo ed eventualmente rifinire il look durante la giornata.

Utilizzata come cipria tradizionale fissa bene il fondotinta, aumentandone lievemente la coprenza. Come già accennato non crea spessore, evitando l'effetto cipriato poco naturale.
Ha un basso potere opacizzante, per cui su pelli miste o grasse sconsiglio l'applicazione di questo prodotto da solo, andrebbe utilizzato almeno nella zona T di un prodotto più efficace in tal senso.
Utilizzato da sola uniforma lievemente l'incarnato ma nel complesso sul mio viso non crea l'effetto sperato in quanto non minimizza le imperfezioni quali pori dilatati o disomogeneità; la situazione migliora con un correttore applicato prima della polvere. Ciò per dire che a mio avviso non sostituisce un fondotinta compatto o minerale (per inci e per resa).

La colorazione che mi è stata consigliata è la Medium Plus, tonalità di qualche tono più scuro del mio viso non abbronzato. D'estate risulta essere perfettamente il mio colore mentre durante la stagione fredda mi scalda l'incarnato, considerando il fatto che non la applico sulla zona T per il suo scarso potere opacizzante.

Ecco come appare:


Nella seconda fotografia ho calcato la mano per farvi apprezzare la setosità e cremosità della polvere.
Nello swatch si può probabilmente notare l'effetto opaco ma luminoso e le capacità uniformanti.


Riassumendo trovo che questa cipria abbia dei pregi e dei difetti.
La sua maggiore qualità è la finezza delle sue polveri che permettono di evitare un'ulteriore stratificazione del prodotto, oltre ovviamente al suo finish; è da considerare tuttavia che non opacizza la pelle a dovere, fattore che cerco in una cipria.
Altro fattore da considerare positivamente è la gamma colori, presente sia per pelli chiarissime sia per pelli più scure.

Il costo di questa cipria è di 29,50€ per 10g di prodotto. Considerando che la utilizzo da due anni ed è un colore sfruttabile per me tutto l'anno la considero un buon acquisto.

Piccola nota: potrebbero essere cambiate le colorazioni per cui informatevi bene se eventualmente valutate l'acquisto online.

Nella valutazione della Mineralize Skinfinish sono sicuramente prevalenti i pregi, ma tuttavia considerate anche i difetti per un vostro eventuale acquisto.
Mi sento in definitiva di promuovere questo prodotto, certo è che preferirei una proprietà opacizzante lievemenete maggiore.

Voi l'avete provata? Cosa ne pensate?

9 commenti:

mallory ha detto...
è carina ma visto che la cipria a me non deve fare sto grande lavoro non credo ci spenderei tutti quei soldi..

mallory
21 febbraio 2013 11:18
Arianna Aru ha detto...
concordo con te...secondo me è perfetta per pelli normali o tendenti al secco perchè non asciuga particolarmente :) io mi ci trovo bene per un finish naturale ^.^
21 febbraio 2013 12:01
elisa ha detto...
@mallory sicuramente ci sono alternavite più low cost valide!!

@arianna esatto, è ottima perchè dona un'effetto molto naturale! :)
21 febbraio 2013 14:02
TheMorgana1985 ha detto...
Mmm...pensavo avesse più potere opacizzante
21 febbraio 2013 14:13
elisa ha detto...
@themorgana purtroppo non è la sua qualità principale!
21 febbraio 2013 14:49
Vanity Fair ha detto...
E' da un po' che sto pensando di acquistare una cipria Mac solo che ne cerco una illuminante.
22 febbraio 2013 11:57
Elena ha detto...
Credo non farebbe al caso mio...preferisco una cipria che abbia un buon potere opacizzante anche se mi piacciono le polveri che illuminano.
22 febbraio 2013 20:10
elisa ha detto...
@elena per me è lo stesso, d'estate sulla zona T questa non andrebbe bene per me!
23 febbraio 2013 11:58
Federica ha detto...
Se non posso considerarla né una cipria né un fondotinta... mi sembra un prodotto con cui farei ben poco avendo bisogno di molta coprenza.
Ma anche se non avessi bisogno di coprire, credo che utilizzerei comunque una cipria classica.
26 febbraio 2013 21:52

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...